Home Green World Bioedilizia, l’alternativa alla schiuma? La cellulosa

Bioedilizia, l’alternativa alla schiuma? La cellulosa

SHARE

L’isolamento è una parte cruciale della bioedilizia, perché è la chiave per ridurre il consumo energetico di una struttura. La schiuma di poliuretano a spruzzo ha dimostrato di essere uno degli isolanti più efficienti sul mercato e viene regolarmente utilizzata in edifici che vogliono raggiungere un basso fabbisogno energetico. Eppure, un numero crescente di costruttori sta invece optando per soluzioni green come la cellulosa, rinunciando alla schiuma spray. Terry Pierson Curtis ha 20 anni di esperienza e di test su circa 100 abitazioni all’anno e ha stimato che il cinque per cento ha problemi.

La cellulosa, soluzione green al posto della schiuma

Terry Pierson Curtis non dubita che i produttori di schiuma spray hanno testato i loro prodotti accuratamente in laboratorio, il vero problema per lui è l’installazione del prodotto in un ambiente non controllato, o in altre parole, nelle case reali.

L’istituto delle case passive degli Stati Uniti, un’organizzazione dedicata all’architettura che richiede l’uso minimo di energia, è d’accordo con Curtis.

L’organizzazione ha ritenuto la schiuma spray non idonea in bioedilizia.

Se qualcosa dovesse andare storto, la schiuma spray è estremamente difficile da rimuovere perché aderisce molto bene alle pareti e la rimozione è altrettanto pericolosa, come averla installata, in particolare perché la polvere può contenere tossine che non hanno reagito ed è difficile da controllare.

Le alternative? Invece della schiuma spray, Curtis raccomanda un isolamento denim di cotone, che in genere è fatti da scarti industriali.

Un’altra opzione è la cellulosa isolante, che può essere usata come riempitivo. Anche se isola in modo meno efficiente, la cellulosa è tipicamente a base di carta riciclata e di altre fibre verdi. Sia il cotone e la cellulosa isolante sono in genere trattati con ritardanti di fiamma a base di borato, che non sono considerati nocivi per gli esseri umani.

LEAVE A REPLY