Home Ecoturismo Bologna, friendly e in fiore

Bologna, friendly e in fiore

SHARE
Bologna fiori

Oggi diventata una delle città nostrane più green d’Europa, tanto da aver vinto (proprio lo scorso anno) il primo premio dell’European Mobility Week, Bologna è una città dove la qualità della vita non rinuncia ad essere sempre più alta.

La ‘grassa’, ‘dotta’ e ‘rossa’ Bologna

“La ‘grassa’ Bologna, come con vena sarcastica viene definita, è tale certamente per la ricchezza, per l’abbondanza e per lo spirito godereccio della sua gente. Ma è anche un centro di grande cultura, di eleganza, di bello stile di vita, oltre che di valore universitario mondiale”: queste le parole con le quali lo scrittore Chino Alessi descriveva, negli anni ’90, il capoluogo emiliano. Oggi diventata una delle città nostrane più green d’Europa, tanto da aver vinto (proprio lo scorso anno) il primo premio dell’European Mobility Week, Bologna è una città dove la qualità della vita non rinuncia ad essere sempre più alta. Antico polo universitario, culla formativa di nomi del calibro di Dante e Petrarca, il centro storico di Bologna, rinomato per le sue torri ed i suoi caratteristici portici, è uno tra i più estesi e suggestivi d’Italia. Definita ‘dotta’ per la sua internazionale risonanza universitaria e ‘grassa’ per la sua prelibata gastronomia, forte di assaggi di mortadella ed impagabili tortellini al ragù, Bologna è spesso dipinta, per le sfumature che si riflettono sui mattoni dei suoi palazzi e delle sue torri, anche come la città ‘rossa’.

Bologna in fiore

Ormai fedelissima anche alla meritata definizione di centro urbano ‘verde’, l’ex capitale europea della cultura è davvero una meta da non perdere, specialmente con l’arrivo del prossimo weekend. A partire dal 20 settembre, infatti, l’eclettica città emiliana ospiterà per tre giorni l’attesissima prima edizione di ‘Bologna in fiore‘. Oltre trenta floricoltori provenienti da tutto lo Stivale, proporranno la loro migliore produzione autunnale portando profumi e colori che invaderanno l’intera città. Se Piazza XX Settembre s’impreziosirà di rose, aceri, piante grasse, ciclamini e tillandsie, in un variopinto tripudio di colori dedicati ai visitatori più curiosi, la Scalinata del Pincio godrà di un bellissimo allestimento floreale. Il tutto senza rinunciare ad assaporare, in pieno sodalizio con la ‘grassa’ verve della città, una selezione di prodotti eno-gastronomici tipici da gustare su strada tra stand dedicati all’artigianato artistico.

Some Prefer Cake, il lato gay friendly del capoluogo emiliano

Per gli ecoturisti più open mind, sempre all’interno dello stesso weekend, si segnala infine un’iniziativa dedicata all’universo delle donne che amano il femminile: Some Prefer Cake, il rinomato festival internazionale di cinema lesbico, a partire dal 18 settembre regalerà alla città cinque giorni di proiezioni di fiction, documentari, corti e animazioni a tema.
Allora, chi parte verso la smart Bologna la prossima settimana?


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.dailygreen.it/home/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353

LEAVE A REPLY