Home Salute e Benessere Cistite, come combatterla con i rimedi naturali

Cistite, come combatterla con i rimedi naturali

SHARE

Chi non ha mai sofferto di cistite? Si calcola che circa il 25% delle donne adulte soffre di cistite almeno una volta l’anno e i fattori di rischio possono essere vari: l’età, i rapporti sessuali, la stitichezza, l’uso del diaframma e delle creme spermicide.

La cistite secondo la medicina psicosomatica

La cistite è la “rabbia trattenuta che si trasforma in fuoco”, tende a manifestarsi in tutte quelle donne che non esprimono liberamente le proprie emozioni e i propri sentimenti agli altri e a se stesse. Alcune volte dietro frequenti episodi di cistite si nasconde il desiderio di voler allontanare il proprio partner a causa proprio di difficoltà sessuali. Frustrazione, delusione e collera possono manifestarsi proprio attraverso la cistite.

I sintomi principali sono lo stimolo continuo di fare la pipì e una sensazione di bruciore quando la si fa, presenza di dolori nel basso addome, urine torbide, a volte con presenza di sangue.

I rimedi naturali

Le prime accortezze che si possono prendere sono: innanzitutto quella di bere molta acqua (almeno 1,5 litri al giorno), di ridurre il consumo di caffè, , bevande alcoliche, cibi speziati.

Non mangiare agrumi e frutta acida durante l’attacco, evitate di utilizzare l’aceto per condire e non mangiate carne, uova, pesce, formaggi.

Non trattenetevi a lungo se avete necessità di urinare, usare vestiti comodi e biancheria bianca di cotone, preferire la doccia alla vasca da bagno o aggiungere oli essenziali nella vasca da bagno: mirto, bergamotto, finocchio dolce e di eucalipto.

Non utilizzare salvaslip ed assorbenti sintetici, utilizzare detergenti naturali che non contengano sostanze chimiche irritanti.

Altri consigli per prevenire la cistite

Per prevenire la cistite suggeriamo inoltre di tener conto di questi alimenti.

Il ribes: per tutti coloro che soffrono di brevi ma continui episodi di cistite si suggerisce di bere quotidianamente il succo di ribes proveniente da agricoltura biologica, senza zuccheri aggiunti che hanno comunque un’azione infiammatoria.

Bere queste tisane due o anche tre volte al giorno: di uva ursina, di ortica, di prezzemolo, di malva, di calendula, di erica, echinacea e cipolla.

Rimedi efficaci

  • Sciogliere un cucchiaino di bicarbonato di sodio in un bicchiere d’acqua da bere almeno fino a 4 volte al giorno. Non indicato per chi soffre di ipertensione o problemi cardiaci.
  • Amido di riso: mezzo bicchiere d’acqua con un cucchiaino di amido di riso e mezzo cucchiaino di zucchero è un’utilissima bevanda contro la cistite.
  • Anche bere acqua con l’orzo è ideale per qualsiasi tipo di malattia renale.
  • Succo di mirtillo, succo di melograno e il succo di anguria sono altresì utilissimi.
  • Così come aumentare l’assunzione di verdure a base acquosa appartenenti alla famiglia della zucca: sono detergenti naturali e migliorano la funzione dei reni.

Lo yogurt e i probiotici, ricchi di vitamina B e lattobacilli che proteggono la flora batterica intestinale sono altresì suggeriti.

A volte la cistite si verifica anche per alti livelli di stress, è utile perciò rilassarsi e cercare di condurre una vita sana.

IMPORTANTE: Se l’infezione non migliora entro tre giorni con i rimedi naturali,  consultate il medico.

LEAVE A REPLY