Home Salute e Benessere Come eliminare l’odore dell’aglio

Come eliminare l’odore dell’aglio

SHARE

Come rinunciare all’aglio? Purtroppo, però, il sapore dell’aglio è molto persistente e non facile da mandare via.

Aglio, come eliminarne l’odore

Ci sono dei modi per poterlo eliminare, purtroppo gomme da masticare e caramelle non sono sufficienti.

Una tradizione popolare greca consiglia di, ingerire un intero spicchio d’aglio prima di mangiare cibi a base di aglio.

Ma vi consigliamo altri rimedi:

Potete masticare a scelta: foglie di salvia, prezzemolo, chicchi di caffé, qualche seme d’anice, un bastoncino di liquerizia, cerfoglio.

L’importanza dei decotti

Bere un decotto di menta e liquirizia, infuso di timo, rosmarino.

Mangiare lentamente un cucchiaino di miele.

Mangiare lentamente una mela intera o grattugiata.

Bere un sorso di latte o qualche cucchiaino di yogurt.

Sciacquare la bocca con acqua e succo di limone.

Bere una grappa o una sambuca.

Un altro ottimo sistema per tutti i problemi di alitosi è il bicarbonato, metterne un cucchiaino in un bicchiere di acqua e farne degli sciacqui vi aiuterà a mantenere la bocca fresca.

LEAVE A REPLY