Home Eco Cultura Dal piatto alla pianta in libreria

Dal piatto alla pianta in libreria

SHARE
Dal piatto alla pianta in libreria

“Dal piatto alla pianta”, di Luigi Romiti, con le illustrazioni di Nadia Borgetti, in libreria, suggerisce 50 idee a costo zero per trasformare la casa in un giardino: semi e le parti di ortaggi da cui possono germogliare piante rigogliose e fioriture spettacolari che possono arredare la casa, il balcone e anche ritornare nel piatto come cibo saporito.

Dal piatto alla pianta in libreria

La frutta e la verdura che consumiamo ogni giorno racchiudono una sorprendente capacità rigenerativa. E spesso quelli che normalmente consideriamo scarti sono il punto di partenza da cui far germogliare nuove piante. Ad esempio i semi -da quello gigante dell’avocado fino a quelli minuscoli del peperone- le radici degli spinaci, la base del gambo del sedano o del porro e persino il ciuffo dell’ananas.

Dal piatto alla pianta, 50 idee per trasformare la casa in un giardino

Il libro è stato anche lo spunto per due laboratori all’interno di Fa’ la cosa giusta! 2017, la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, che si è tenuta a Milano dal 10 al 12 marzo.

Dal piatto alla pianta, gli scarti si trasformano e prendono vita

Dal piatto alla pianta: gli scarti della verdura e della frutta che mangiamo ogni giorno si possono trasformare in nuove piante. Luigi Romiti, tecnico erborista e formatore in campo salutistico mostrerà come fare. Si partirà dall’estrazione del succo di zenzero, sedano e carota e dall’esplorazione delle loro proprietà salutistiche, per poi imparare ad utilizzarne gli scarti per rigenerare nuovi vegetali.

LEAVE A REPLY