Home Ecoturismo Gola Up, nuovo percorso alpinistico in Valmalenco

Gola Up, nuovo percorso alpinistico in Valmalenco

SHARE
Gola UP

E’ stato inaugurato in Valmalenco “Gola Up”, il nuovo percorso alpinistico ai piedi del Bernina che consente di scendere il torrente Scerscen sospesi a filo d’acqua, in un ambiente dai riflessi e colori unici.

L’avventura inizia con una calata di 40 m in corda doppia ancorandosi ad un masso ciclopico a strapiombo sulla gola. Si prosegue poi lungo corde fisse, zip-line e brevi tratti da percorrere a piedi o con facile arrampicata fino ad uscire dalla forra presso una briglia posta lungo il greto del torrente, dalla quale ci si riporta sul sentiero d’accesso.

Gola Up, una discesa mozzafiato
nelle gole dello Scerscen

Una discesa mozzafiato nelle gole dello Scerscen, subito a monte della località Campo Franscia, nel territorio del comune di Lanzada, dove l’Amministrazione Comunale ha voluto inserire un altro tassello importante alle possibilità di svago della Valmalenco, nel cuore delle Alpi Centrali.

Un’attività che non richiede particolare preparazione fisica e adatta a tutte le età , dove i giochi di luce del sole, del cielo, dell’acqua e della terra si confondono creando un’atmosfera particolare e regalando a ciascuno un’esperienza unica.

Gola Up, tutto in sicurezza

Il tutto con una buona sicurezza, da soli per chi ha le sufficienti conoscenze tecniche o in compagnia della Guide Alpine della Valmalenco.

Un percorso alpinistico a basso impatto ambientale che non vuole essere un parco avventura, ma un piccolo stratagemma “alpinistico” per entrare in un mondo naturale insolito, spettacolare e di grande energia che regala momenti di gioia ed emozione con la natura più esclusiva.

Aperto da maggio a ottobre.

Gola Up a Sondrio e Valmalenco, nel cuore della Valtellina

Sondrio e Valmalenco, nel cuore della Valtellina, è un territorio caratterizzato da una natura selvaggia, ma generosa, incastonato tra le Alpi Orobiche e Retiche, tra cui svetta, con i suoi 4.050 metri, il pizzo Bernina. Regno della neve d’inverno con 60 km di piste da sci, uno snowpark e una sconfinata offerta di attività all’aria aperta, tra montagne bellissime e maestose, sa regalare una scenografia di colori, profumi e sapori che mutano ad ogni stagione. Non mancano bellezze naturali, artistiche, storiche e scenari unici, come i terrazzamenti vitati, sul versante retico dell’Adda, sui quali si producono pregiati vini che ben si accompagnano ai migliori prodotti della tradizione enogastronomica valtellinese.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.dailygreen.it/home/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353

LEAVE A REPLY