Home News Google stabilisce le stagioni dell’amore

Google stabilisce le stagioni dell’amore

SHARE
google amore

Un recente studio sui comportamenti sessuali e di accoppiamento degli esseri umani, ha preso in esame i risultati delle ricerche di parole chiave di Google nel corso degli ultimi 5 anni, tenendo in considerazione le tendenze stagionali riguardanti argomenti legati alla pornografia, prostituzione e proposte sessuali.

Google e le stagioni dell’amore

 

 

I risultati dello studio, effettuato dal National Institutes of Health e US National Library of Medicine,      hanno indicato un ciclo armonico di 6 mesi in linea con la ricerca di parole chiave su Google, relative ai comportamenti sessuali e di accoppiamento che si evidenziano più frequentemente durante l’inverno e all’inizio dell’estate.

Le ricerche con parole chiave a tema sessuale infatti, avrebbero il loro picco proprio in questi due periodi e, a conferma dei dati pubblicati ci sono anche riscontri riferiti ai dati sulle vendite di profilattici, sulla diffusione delle malattie sessualmente trasmissibili, sulle frequentazioni dei sexy shop e dato ancor più importante, la tendenza delle nascite, le gravidanze e gli aborti.

ricerca google

I dati sottolineano quindi quanto sia sbagliato pensare che i comportamenti umani in fatto di abitudini sessuali siano in qualche modo simili a quelli animali. Gli animali seguono regole strettamente legate alla loro natura, mentre gli umani quelle dettate soprattutto da usi e costumi.

L‘inverno e l’inizio dell’estate segnano la “stagione degli amori” degli esseri umani nell’epoca di Internet.

LEAVE A REPLY