Home Green Style Il Cantico indossato in mostra ad Assisi

Il Cantico indossato in mostra ad Assisi

SHARE
Cantico indossato

Il Cantico Indossato è la linea di gioielli realizzata dalla designer italo-americana Daniela Allega Fuciarelli, ispirata al Cantico delle creature, sintesi tra forma degli elementi del Creato e parole con le quali San Francesco d’Assisi li glorifica, che sarà esposta nella città del santo ‘poverello’ nella Sala Ex Swarovski, dal 12 marzo al 2 aprile.

Cantico delle Creature, una collezione per Assisi

La collezione, creata nel 2012 per la mostra Francesco il Santo, della Soprintendenza ai Beni Artistici del Lazio, è stata esposta già al Museo Civico di Rieti tra i grandi capolavori su San Francesco dal Medioevo ai giorni nostri tra i quali quelli di Cimabue, Tiziano, Tiepolo, Norberto.

“Linee spezzate, forme organiche, citazioni. Gioielli che raccontano, tra estetica originale e poesia, il testo poetico più antico della letteratura italiana e attraverso l’Inno la creazione rinnova la lode al Creatore. Così la Collezione – sottolinea Serena MOROSI Assessore alla Cultura della Città di Assisi – è preghiera indossata, inno alla vita che riflette la visione positiva ed intensa del Santo della Seraphica Civitas cui Daniela Allega Fuciarelli da tempo si ispira”.

Gioielli per il Cantico indossato

La mostra “Inni da indossare” è stata realizzata con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura della Città di Assisi e con il sostegno dei frati Minori Cappuccini di Assisi. Madrina e testimonial della mostra sarà la cantante-attrice Rosalia Misseri, già nota al pubblico, nel 2001, per le interpretazioni nel ruolo della zingara Esmeralda nella prima rappresentazione italiana dell’opera musicale di Riccardo Cocciante “Notre-Dame de Paris”, nel 2003 protagonista nell’opera pop “Tosca – Amore disperato”, su musiche e testi di Lucio Dalla, e ancora nel 2011 nel ruolo della Monaca di Monza nel nuovo tour “I promessi sposi – Opera”, scritta da Michele Guardì e musicata da Pippo Flora.

LEAVE A REPLY