Home Green World Il concentratore solare è fai-da-te

Il concentratore solare è fai-da-te

SHARE

L’idea l’ha avuta Daniel Connell che ha costruito dei concentratori solari fai-da-te, i SolarFlower. Il Solarflower è un concentratore che segue il sole automaticamente attraverso un semplice meccanismo non alimentato elettricamente. Può essere realizzato ovunque con i materiali riciclati e recuperati utilizzando strumenti e competenze di base.

SolarFlower, concentratore solare

Ma ha anche molti altri vantaggi: è portatile, non ha costi di gestione, non genera emissioni inquinanti, ed è in grado di produrre più kilowatt di potenza per ogni dispositivo.

Sono svariati gli usi possibili: da generatore di elettricità con turbina a vapore fino a diventare un forno di casa o un sistema di acqua calda, ma solarflower può anche distillare a vapore l’acqua per la rimozione di prodotti chimici, metalli pesanti e tossine fino alla conversione dei rifiuti organici in carbone per lo stoccaggio dell’energia con la produzione di bio-ga.

LEAVE A REPLY