Home Green Economy La Fiera di Genova diventa green

La Fiera di Genova diventa green

SHARE
fiera di Genova

Nuovo corso green della Fiera di Genova.

Il 53° Salone Nautico di Genova, concluso domenica 6 ottobre con un numero di visitatori che ha sfiorato i 115 mila (registrando un incremento rispetto al 2012 del 15%, per arrivare al 18% nel fine settimana), ha infatti dato il via ad un concreto impegno sotto il profilo della sostenibilità, a cominciare dagli allestimenti, realizzati con un ampio uso dei tessuti ecologici e riciclabili Cover-Up di GiPlanet; durante il salone è stato inoltre annunciato l’accordo tra il Ministero dell’Ambiente e Fiera di Genova con la Regione Liguria ed il Comune di Genova per la realizzazione di un progetto pilota nel quartiere fieristico finalizzato alla sperimentazione di tecnologie e modelli gestionali per la promozione dell’efficienza energetica e la generazione di energia da fonti rinnovabili.

La Fiera di Genova diventa green

Lo stesso simbolo dell’edizione 2013 della manifestazione nautica più famosa d’Italia, l’imponente “Red Wall” lungo 450 metri e alto 11, è stato rivestito con Cover-Up, che proprio nel 2013 è stato oggetto di uno studio con il Ministero dell’Ambiente e l’Università di Padova (Dipartimento di Ingegneria Industriale) per calcolarne l’impronta di carbonio (emissioni di CO2 durante l’intero ciclo di vita).


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.dailygreen.it/home/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353

LEAVE A REPLY