Home Spazio Imprese BANCO, Il fast food 100% naturale apre anche a Trastevere

BANCO, Il fast food 100% naturale apre anche a Trastevere

SHARE
banco

Ottobre del 2015, nel quartiere Ostiense di Roma, in un angolo abbandonato e riqualificato per l’occasione, nasce BANCO, il primo fast food sano e naturale che oggi, a riprova del suo successo, mira dritto al cuore della città e apre un secondo locale a Trastevere.

Banco, Il fast food sostenibile e salutare

Sul sito web di BANCO si va dritti all’essenziale: “…dimenticate tutto quello che avete sempre saputo sui fast food. Tenete il fast e il piacere di mangiare con le mani… aggiungete prodotti sani e selezionati, materie prime del territorio e ricette originali… ”

BANCO conserva infatti il lato buono del fast food, la velocità dei piatti e il gusto di poter addentare il classico panino con hamburger (ma solo nella versione vegan e bio), propone irresistibili crocchette di pollo (biologico) o l’alternativa vegana fatta di ceci, verdure, zenzero e erbe aromatiche, ti invita a divorare patatine fritte, ma come se fatte in casa, e suggerisce tanti altri piatti gustosi preparati con ingredienti naturali, salutari e chilometro zero. ‘Sostenibile e Salutare’ è infatti il mantra di BANCO, perchè ormai tutti sanno che le scelte alimentari si riflettono inesorabilmente sulla nostra salute, poi sulla comunità e infine su tutto il pianeta.

banco trastevere

‘Sostenibile e Salutare’ vuol dire che, mentre mangi e chiacchieri con gli amici, dai il tuo contributo ad un sistema alimentare alternativo che fa bene all’intero pianeta.

La missione di BANCO è quella di trasformare questa consapevolezza in una risposta semplice, accessibile ed appetitosa: materie prime locali, aziende e coltivatori fidati, piatti semplici e appetitosi, un sistema 100% sostenibile nel design dei locali, nel packaging e nel sistema di smaltimento dei rifiuti. Vi pare poco?

Il progetto gastronomico di BANCO

Il progetto gastronomico di BANCO è opera di Pietro Platania, 27 anni, diplomato presso l’Accademia del Cordon Bleu di Parigi e con una sostanziosa esperienza al fianco di chef stellati.

Tra le tante proposte presentate da Pietro durante l’inaugurazione del nuovo locale di Trastevere, anche la buonissima vellutata di zucca accompagnata da pane croccante, uno dei piatti che potete ordinare da BANCO, ma che può essere facilmente cucinato a casa.

Pietro ci regala un piatto semplice e genuino:

VELLUTATA DI ZUCCA AL TIMO CON VERDURE ARROSTITE E PANE CROCCANTE

banco trastevere

PER LA VELLUTATA

Ingredienti

  • Zucca
  • Porro
  • Olio evo
  • Sale
  • Acqua o brodo vegetale

Come si fa

  1. Eliminate la buccia alla zucca e tagliatela a fette spesse 2 cm
  2. Aggiungete un filo d’olio e una presa di sale
  3. Infornate in una teglia con carta forno a 170°
  4. Dopo i primi dieci minuti aggiungete il porro a rondelle approfittando dell’umidità che rilascia la zucca perché si cuocia senza bruciarsi; se il tutto vi risulta troppo asciutto bagnate leggermente con brodo vegetale o acqua.
  5. Fate cuocere per 30 minuti o finché la zucca non risulti cotta e morbida
  6. Una volta cotta frullate nel frullatore regolando la densità con il brodo e aggiustando il sale solo alla fine.
  7. Aggiungete il timo fresco sfogliato e tritato finemente.

PER LE VERDURE ARROSTITE

Ingredienti

  • Cavolo rosso
  • Sedano rapa
  • Broccolo romanesco
  • Spinaci

Come si fa

  1. Tagliate il cavolo rosso, dopo averlo sfogliato, in quadrati regolari di circa 3 cm
  2. Tagliate il sedano rapa a cubetti da 2 cm e sbollentate 2 minuti acqua salata
  3. Tagliate in punte regolari il broccolo romanesco  e sbollentate 2 minuti
  4. Private dei gambi e scottate in padella gli spinaci piccoli

Arrostite le verdure su padella antiaderente con olio e sale; quando sono pronte mischiate e regolate di sale se necessario

PER IL PANE CROCCANTE

  1. Tagliate delle velette (spesse massimo mezzo centimetro) di pane integrale multicereali
  2. Irroratele con poco olio e cuocere in forno a 155° per dieci minuti o finché non risultano croccanti.

PER LA FINITURA

  1. Versate la porzione di vellutata calda in una ciotolina e adagiateci le verdure arrostite da un lato.
  2. Guarnite con un filo di olio a crudo, un pizzico di semi misti croccanti e un ciuffetto di germogli misti al centro
  3. Appoggiate la veletta di pane su un lato e servite ben calda.

LEAVE A REPLY