Home Musica Starfuckers al Krakatoa Fest di Bologna

Starfuckers al Krakatoa Fest di Bologna

SHARE
Starfuckers

Dopo un settembre musicalmente un po’ statico, con l’arrivo dell’autunno ritroviamo un po’ di fermento e il numero degli eventi degni di nota va significativamente aumentando.

Tra quelli che vi suggeriamo questa settimana, occhio di bue sul notevolissimo Krakatoa Festival di Bologna (organizzato dal Tpo e dal FreakOut Club): “30 band su 2 palchi per 2 giorni di eruzione sonora”! Non mancate.

 

Martedì 3:

Timber Timbre alla Salumeria della Musica di Milano e Marillion all’Auditorium Parco della Musica di Roma (la sera seguente al Teatro degli Arcimboldi di Milano).

 

Mercoledì 4:

Il Sogno del Marinaio (Mike Watt, Paolo Mongardi e Stefano Pilia) al Beautiful Loser di Genova (giovedì al Biko di Milano, venerdì al Deposito Pontecorvo di San Giuliano Terme, sabato al Forte Prenestino di Roma e domenica al Krakatoa Fest di Bologna).

 

Giovedì 5:

Matt Elliott al Karel Music Expo di Cagliari, Julie’s Haircut alle Serre dei Giardini Margherita di Bologna, Teho Teardo con Elio Germano al Teatro delle Celebrazioni di Bologna (venerdì in piazza Santa Croce a Firenze e sabato al Clan Destino di Faenza) e Enrico Rava al Teatro Forma di Bari.

 

Venerdì 6:

OvO al Krakatoa Fest di Bologna, Massimo Volume al Monk di Roma, Melt Banana al Magazzino sul Po di Torino e Cody ChesnuTT al Biko di Milano (domenica alla Raindogs House di Savona).

 

Sabato 7:

Starfuckers al Krakatoa Fest di Bologna, Lento al Cox 18 di Milano, Melt Banana al Mame di Padova (la sera dopo al Krakatoa Fest di Bologna insieme ai Morkobot, One Dimensional Man, Lento e molti altri) e Sarah Jane Morris all’Auditorium Parco della Musica di Roma).

 

LEAVE A REPLY