Home Green World Street design, a Lione un acquario urbano

Street design, a Lione un acquario urbano

SHARE
acquario

L’acquario urbano di cui parliamo, è un’installazione urbana unica, pensata da Benedetto Bufalino, che si trova, ora, a Lione in Francia.

Non è solo “affascinante di giorno – dice lo stilista – ma di notte crea un effetto surreale, con i pesci nell’acquario si determina anche un sorprendente piacere visico”.

L’acquario, un momento di evasione nella tradizione

“Rappresenta – continua – non solo un momento di evasione in città ma un invito al viaggio”.

Si tratta di un’opera realizzata come parte integrante della Fête des Lumia o Lyon Light Festival, una celebrazione annuale che si celebra ogni 8 dicembre in onore di Maria.

Il festival delle luci

Il festival dura di solito 4 giorni, ed ogni casa mette le candele lungo le finestre per produrre un particolare effetto sulle strade. A queste ora si aggiunge l’acquario urbano creato da Bufalino.

Un’idea innovativa che arriva dal Giappone

acquarioPrima che in Francia, le cabine-acquario, sono state viste in Giappone  dove un gruppo di studenti dell’Università di Arte e Design di Kyoto, amanti dei pesciolini rossi tanto da chiamarsi “il club del pesce rosso” hanno deciso che le orribili cabine telefoniche abbandonate a Osaka erano davvero troppe. Dopo aver scritto al sindaco hanno iniziato a trasformare i vecchi relitti urbani in splendidi acquari per la gioia dei cittadini, soprattutto quelli più piccoli che ancora dopo anni sono li stupiti ogni giorno da uno spettacolo nuovo e diverso.

LEAVE A REPLY