Home News Un drone biocompatibile sorveglierà l’Ambiente

Un drone biocompatibile sorveglierà l’Ambiente

SHARE
biodrone

Sarà un drone interamente biocompatibile (o biodrone) a sorvegliare l’ambiente. Riuscirà a vedere i danni prodotti da inquinamento, cambiamenti climatici ed altro senza provocare alcun impatto sull’ecosistema. E’, infatti, interamente composto da materiali completamente biodegradabili al 100%. A realizzarlo un gruppo di studenti provenienti dalla Stanford University, Brown University e dallo Spelman College di Atlanta.

Arriva il biodrone, si decompone dopo qualche mese

Proprio gli studenti sono riusciti a ricreare in laboratorio questo prototipo di drone composto principalmente da un materiale simile all’apparato vegetativo dei funghi: il cosiddetto micelio fibroso. La vera novità è proprio data dal fatto che il drone si dissolve completamente non lasciando alcuna traccia in caso di perdita o di rottura anche accidentale. Il velivolo, in sostanza, si decompone completamente nel giro di pochi mesi.

Tutti i materiali sono eco friendly

Tutti i materiali sono eco friendly. In particolare: il telaio è composto da un tipo di biomateriale rivestito con un foglio di cellulosa batterica e i circuiti sono stampati su biomateriali con inchiostro composto da nanoparticelle di argento. Il drone è il primo prototipo di velivolo completamente bio degradabile e, a questo, promettono gli studenti seguiranno altre applicazioni biocompatibili. Un vero applauso ai giovani studenti e alla ricerca.

LEAVE A REPLY