Home Green Economy Green Pea sceglie Bonaveri per i Manichini amici dell’ambiente

Green Pea sceglie Bonaveri per i Manichini amici dell’ambiente

SHARE
Manichini amici dell'ambiente

Per l’apertura di Green Pea,  il  primo Green Retail Park al mondo, Oscar Farinetti sceglie i manichini biodegradabili di Bonaveri. Un nuovo riconoscimento per l’azienda Emiliana, che recentemente è stata ammessa anche all’interno del prestigioso Fashion Pact – la coalizione guidata da Kering per la lotta contro il cambiamento climatico, formata da oltre 60 marchi della moda internazionali che hanno sottoscritto un accordo per ridurre l’impatto ecologico causato dal settore, indirizzandolo verso un percorso più sostenibile.

L’ingresso di Bonaveri in Green Pea premia il lavoro di ricerca e innovazione svolto per portare una riduzione dell’impronta ambientale di prodotti essenziali all’industria della moda. L’azienda di Renazzo di Cento (Ferrara), specializzata nella produzione di manichini di alta gamma, ha intrapreso il suo percorso verso una produzione più sostenibile dal 2012 e oggi è l’unica azienda al mondo a produrre manichini biodegradabili, realizzati in BPlast, un biopolimero che deriva dalla canna da zucchero.

Situato a Torino, al Lingotto, Green Pea sorge di fianco al primo Eataly del 2007: un progetto basato sull’idea del Rispetto, iniziato con qualcosa di molto piccolo, un pisello verde, tondo come il pianeta. Green Pea inserisce su cinque piani più di 100 spazi dedicati ai partners, che si occupano di arredamento, energia, moda e bellezza: tutti uniti da un concreto impegno per l’ambiente. Un luogo, progettato dagli architetti Cristiana Catino e Carlo Grometto, dove poter acquistare responsabilmente e in modo eco-sostenibile.

“Oggi più che mai la strada del progresso passa dal rispetto dell’ambiente, e da una diversa attenzione alla qualità dei processi, dei prodotti, dei messaggi” – dichiara Andrea Bonaveri, Ceo dell’azienda di famiglia – “per troppo tempo nel mondo della moda si è privilegiata la velocità e l’abbondanza sulla qualità e la ricerca di una giusta misura. Noi che facciamo Manichini ci confrontiamo con un prodotto destinato a dover durare, e quindi a dover essere in grado di adattarsi. È stato per noi naturale continuare il nostro impegno per la qualità totale integrando i principi della sostenibilità e lavorando per ridurre la nostra impronta ambientale.”

LEAVE A REPLY