Home In evidenza Prodotti vegetariani: gusto e nutrimento

Prodotti vegetariani: gusto e nutrimento

SHARE
Burger vegetariano Findus

Sempre più frequentemente si sente parlare e si leggono articoli in merito alla scelta di consumare cibi vegetariani.

Alcuni potrebbero pensare che si tratti di una nuova moda o una nuova corrente di pensiero, ma in realtà è una vera e propria cultura con solide basi.

Il mercato propone prodotti vegetariani gustosi e nutrienti per soddisfare le richieste di quanti sentano la necessità di acquistare e consumare cibi di qualità che non contengano carne.

Perché mangiare vegetariano? 

Optare per il consumo di cibi vegetariani può nascere da un amore verso gli animali oppure potrebbe essere dovuto a motivi religiosi o magari per ridurre i danni ambientali causati dallo stile di vita contemporaneo.

Questa scelta comporta, inoltre, dei sostanziali e rilevanti benefici per il consumatore.

Recenti studi1 hanno dimostrato come il consumo di tali cibi riduca l’assunzione di grassi saturi e del colesterolo cattivo (di cui gli alimenti vegetali sono poveri, rispetto ad altre tipologie di cibi), diminuendo le probabilità quindi di quelle problematiche legate ad una dieta troppo ricca di questi elementi, come per esempio il diabete, le  malattie cardiache e il sovrappeso.

Non è un segreto, infatti, che un’alimentazione non corretta ricca di grassi favorisca l’obesità, con tutte le conseguenze derivanti da questa patologia.

Alcuni prodotti vegetariani

A casa ci si può sbizzarrire con la preparazione di piatti semplici e gustosi senza carne ma, se non si ha a disposizione molto tempo, in commercio è possibile acquistare valide alternative, come per il  burger vegetariano Findus ad esempio.

I prodotti Findus Green Cuisine sono rivoluzionari ed innovativi sotto tanti punti di vista e di analisi.

Innanzitutto sono sostenibili, in quanto utilizzano solo proteine vegetali, ma sono anche nutrienti e soprattutto hanno un gusto inaspettato e sorprendente. I valori nutrizionali dichiarati dimostrano che sono ricchi di proteine, fonte di fibre, fonte di ferro e anche poveri di grassi saturi.

I cibi vegetariani non sono soltanto indicati per quanti amano il mondo animale ma anche per tutti coloro che vogliono avvicinarsi ad un nuovo tipo di cucina più sostenibile e senza rinunciare al gusto ed alla bontà delle pietanze.

Conclusioni

La scelta di seguire una dieta vegetariana, a discapito di una onnivora, è strettamente personale e può nascere da svariate necessità e correnti di pensiero.

I produttori sono sempre più attenti alle esigenze ed alle richieste del mercato ed per questo che in commercio si possono trovare numerosi prodotti senza carne che oltre ad essere sostenibili e nutrienti sono anche buoni, per dare a tutti la possibilità di scegliere il proprio stile alimentare senza dover rinunciare al gusto in tavola.

1 Fonte: Ministero della Salute: pubblicazioni C 17 allegato 1097

 

LEAVE A REPLY