Home Green Economy Trucchi e consigli per dare un taglio netto alla bolletta della luce

Trucchi e consigli per dare un taglio netto alla bolletta della luce

SHARE
Come risparmiare sulla bolletta della luce

È possibile risparmiare realmente sulla bolletta della luce? Quali sono i metodi per pagare di meno? Quanto si può arrivare a risparmiare adottando piccole strategie per tagliare i consumi senza fare sacrifici? Oggi risponderemo a tutte queste domande con trucchi e consigli per dare un taglio netto alla bolletta luce. Prima di cominciare, però, vogliamo esser sicuri che tu sia consapevole di quanto spendi e di quanto costa il tuo contratto di fornitura. Difatti il primo passo per risparmiare è quello di selezionare con cura le tariffe di energie elettrica affidandosi al fornitore più conveniente.

Consigli ovvi: spegni la luce quando non serve

Uno dei consigli più ovvi ma che poche persone mettono in pratica è quello di spegnere la luce o i dispositivi quando sono inutilizzati. A cose serve averli accesi 24h se non li stai utilizzando? A sprecare inutilmente energia. Ti ricordiamo che anche il consumo elettrico è responsabile delle emissioni di CO2 nell’ambiente e quindi utilizzando corrente senza ratio ci perdi due volte: soldi e salute. Presta più attenzione alle luci e ai dispositivi che lasci inavvertitamente accesi e se proprio non riesci a ricordare di spegnere ciò che non usi puoi provare i sensori di movimento. In ogni caso ti consigliamo di tenere sotto controllo questo aspetto e vedrai come i consumi saranno destinati a scendere.

Sostituisci le lampadine con i LED

La vera svolta per l’illuminazione domestica sono i LED, altresì conosciuti come light emitting diode. Si tratta di un sofisticato ma semplicissimo sistema di illuminazione che emette luce istantanea al passaggio di corrente. Oggi sono considerati in assoluto i migliori sistemi di illuminazione per performance, consumi e durata nel tempo. Difatti i LED, proprio per via della loro natura, non sono soggetti a surriscaldamento e durano dieci volte in più di una semplice lampadina. A differenze di quelle a risparmio energetico i LED consumano pochissima corrente ma si accendono all’istante e non dovrai aspettare il riscaldamento per poter avere un’adeguata illuminazione. Inoltre sono resistenti a tutte le temperature, il che li rende i sistemi di illuminazione ideali anche per gli esterni come patii, giardini e balconi. I LED durano una vita, non richiedono manutenzione e sono la soluzione definitiva per dare un taglio definitivo ai costi di illuminazione. Provare per credere.

Sfrutta al meglio la luce solare

Infine il nostro ultimo consiglio per dare un taglio netto alle bollette luce è quello di imparare a sfruttare al meglio la luce solare in due modi: infissi e disposizione degli arredi. Cerca di lasciare le zone degli infissi e dei serramenti che si affacciano verso l’esterno liberi dal mobilio così potrai beneficiare maggiormente della luce solare che entra nella stanza. Sfrutta fino all’ultimo momento possibile il beneficio dell’energia solare e accendi la luce elettrica solo al bisogno. Infine prova a ragionare sulla possibilità di installare un impianto fotovoltaico e contribuisci anche tu a convertire il nostro Pianeta verso le energie rinnovabili che non sprecano, non inquinano e non distruggono l’ambiente.

LEAVE A REPLY