Home Green Economy Wärtsilä acquisisce Greensmith Energy

Wärtsilä acquisisce Greensmith Energy

SHARE
Il gruppo Wärtsilä

Il gruppo Wärtsilä ha siglato un accordo, per un importo non specificato, per l’acquisizione di Greensmith Energy Management Systems Inc. (Greensmith), leader statunitense nella fornitura di tecnologie e soluzioni intelligenti per lo stoccaggio energetico. L’acquisizione di Greensmith permetterà a Wärtsilä di farsi strada nel mercato dello stoccaggio dell’energia e affermarsi come leader mondiale nell’integrazione degli impianti energetici. La conclusione del contratto è soggetta ad approvazione da parte delle autorità di regolamentazione americane. La proprietà di Greensmith sarà trasferita a Wärtsilä in seguito alla conclusione del contratto, prevista entro il mese di luglio 2017.

 Wärtsilä acquisisce Greensmith Energy

Fondata nel 2008, Greensmith è leader indiscussa nel campo dello stoccaggio dell’energia e nell’integrazione degli impianti; nel 2016 ha dislocato circa un terzo della capacità totale di stoccaggio di energia realizzata negli Stati Uniti. Specializzata nella fornitura di software per l’ottimizzazione e l’integrazione dei sistemi di stoccaggio, l’azienda impiega attualmente oltre 40 persone e ha erogato più di 180 MW ad alcune delle principali aziende produttrici di energia a livello mondiale.

 Wärtsilä: nuovo sistema software per gestione energia

Il sistema di software GEMS sviluppato da Greensmith, arrivato ormai alla quinta generazione, è uno tra i principali sistemi per la gestione dell’energia a livello mondiale. La piattaforma permette ad aziende di servizi, società di EPC (Engineering, Procurement and Construction) e produttori indipendenti di energia di gestire e monitorare sistemi individuali o sistemi di sistemi, grazie a una tempestiva identificazione e diagnosi in tempo reale di problemi tecnici legati alle apparecchiature. Questo contribuisce ad aumentare longevità e performance del sistema e, di conseguenza, il ritorno sugli investimenti. Un ulteriore prodotto offerto dall’azienda è OMNI4, una piattaforma microgrid per il settore C&I (Commercial and Industrial).

 Wärtsilä punta a diventare società di riferimento

Nei prossimi anni è previsto un aumento esponenziale dello stoccaggio di energia, che diventerà parte integrante di tutti i sistemi energetici. In quest’ottica, Wärtsilä punta a diventare società di riferimento nel campo dell’integrazione degli impianti energetici, con capacità in-house di proporre soluzioni che prevedano la combinazione e ottimizzazione di diverse forme di produzione energetica, di stoccaggio dell’energia e di gestione della domanda di elettricità. L’acquisizione di Greensmith permetterà a Wärtsilä di sfruttare una piattaforma software per l’integrazione degli impianti, ritenuta ormai indispensabile per gestire la totalità degli impianti installati, che generano oltre 63 GW di energia elettrica in tutto il mondo.

“La collaborazione con Greensmith ci consacrerà come punto di riferimento mondiale nell’integrazione dei sistemi energetici, grazie alla combinazione delle loro ineguagliabili conoscenze nel campo dello stoccaggio energetico dello sviluppo di software con la nostra impronta globale, la competenza EPC e la larga rete di vendita. Un perfetto connubio”, ha dichiarato Javier Cavada, Presidente di Wärtsilä Energy Solutions.

“Siamo entusiasti di diventare parte integrante del gruppo Wärtsilä, leader mondiale nelle soluzioni energetiche avanzate”, ha dichiarato John Jung, CEO di Greensmith. “La combinazione tra le tecnologie consolidate di Greensmith e l’impronta globale di Wärtsilä nell’energia innovativa e nello sviluppo di centrali elettriche segnerà una crescita significativa sia nel campo dell’integrazione, sia nella fornitura di soluzioni”.

LEAVE A REPLY