Home Green in Action 4T-Tech Transfer Think Tank, creatività e innovazione

4T-Tech Transfer Think Tank, creatività e innovazione

SHARE
Think Tank Roma

Il 14 ottobre, alla Facoltà di Economia dell’Università La Sapienza di Roma, si terrà la giornata di confronto 4T – Tech Transfer Think Tank insieme ad aziende, istituzioni ed operatori del settore sui temi del trasferimento tecnologico, la tutela della proprietà intellettuale e le politiche di governo volte ad incentivare lo sviluppo dell’imprenditoria.

La creatività e l’innovazione come opportunità di crescita per l’Italia: il convegno è organizzato da Jacobacci & Partners e Università La Sapienza per approfondire gli strumenti a sostegno di start up e PMI innovative

4T-Tech Transfer Think Tank, creatività e innovazione

Equity crowdfunding, Patent Box, Fondo di Garanzia per le piccole e medie imprese: sono solo alcuni degli strumenti che il governo negli ultimi anni ha messo a disposizione per sostenere la crescita delle start up, in particolare quelle “innovative”, e delle PMI ad alto contenuto tecnologico e investimenti in ricerca e sviluppo pari almeno al 10% dei costi operativi. Con un obiettivo preciso: valorizzare e favorire la crescita delle piccole realtà imprenditoriali, che costituiscono larga parte del tessuto produttivo italiano, con un’attenzione particolare rivolta a quelle realtà che racchiudono interessanti potenzialità e che, radicate in un contesto economico complesso, di rado riescono ad accedere alla platea dei grandi investitori.

Come si può allora facilitare il dialogo con il mercato, facendo crescere i progetti imprenditoriali meritevoli, così da avere una ricaduta positiva sull’intero sistema socio-economico?

Sono questi i temi centrali dell’evento “4T – Tech Transfer Think Tank”, in programma il 14 ottobre alla Sapienza di Roma. L’evento mette a fattore comune le esperienze di Università, centri di ricerca e aziende per evidenziare come il trasferimento tecnologico sia possibile e funzionale allo sviluppo dell’economia italiana. Il convegno, giunto alla sua terza edizione, ideato da Jacobacci & Partners e organizzato in collaborazione con l’Università La Sapienza, porterà aziende e operatori del settore a confrontarsi attorno alla tematica “La creatività e l’innovazione come opportunità di crescita per il Paese”.

4T – Tech Transfer Think Tank, strategie di valorizzazioni delle imprese

“Il pubblico al quale ci vogliamo rivolgere è soprattutto composto da quei ricercatori con spirito imprenditoriale in cerca di un supporto da parte sia di istituzioni sia di player privati per far sì che il proprio progetto non rimanga solo sulla carta”, spiega Enrica Acuto Jacobacci, CEO di Jacobacci & Partners. “Gli atenei italiani sono particolarmente fecondi a livello di creatività e innovazione. La ricerca pubblica deve essere aperto al tessuto imprenditoriale non solo locale ma globale, per uno scambio fecondo di opportunità di crescita. Una strategica gestione della proprietà intellettuale, in termini di definizione di contenuti ma anche di attribuzione degli stessi, è alla base di un sistema in cui l’innovazione è aperta sul mondo”.

Tra i numerosi speaker che prenderanno la parola durante il convegno, L’Università La Sapienza, con il professore straordinario di Economia e Gestione delle Imprese Francesco Ricotta, analizzerà il ruolo degli Atenei a sostegno delle start up impegnate nella Ricerca, mentre Mattia Corbetta, Membro della Direzione Generale per la Politica Industriale, la Competitività e le PMI del Ministero dello Sviluppo Economico, approfondirà le politiche di governo a sostegno di start up e PMI innovative, entrando nel merito di incentivi e sgravi, finanziamenti e misure per l’assunzione di personale qualificato. Marco Cantamessa, Presidente dell’incubatore del Politecnico di Torino I3P e dell’associazione PNiCube, e Gianluca Carenzo, Presidente dell’Associazione Parchi Scientifici Tecnologici Italia, porteranno invece le loro esperienze con un taglio operativo sulle strutture che possono favorire lo sviluppo e l’interazione di nuove realtà imprenditoriali, e Anna Genovese, membro della Consob, entrerà nel merito delle opportunità che si aprono sul fronte del crowdfunding, anche per il settore pubblico.

Nel pomeriggio il focus sarà sulle strategie di valorizzazione del bene immateriale, con l’intervento di Pierluigi Carangelo, Jacobacci & Partners, e Massimo Sterpi, Jacobacci & Associati. Due significative realtà italiane, La Sapienza e il Politecnico di Milano, porteranno la propria esperienza sulle attività di trasferimento tecnologico, per voce dei responsabili dei rispettivi Uffici di trasferimento tecnologico, Daniele Riccioni e Roberto Tiezzi. Guido Gentile, Presidente e responsabile per la ricerca di PTV-SISTeMA (spin-off della Sapienza) e Alessandro Sannino (Gelesis Srl) presenteranno il loro modello di università che si fa impresa di successo.

Non mancheranno le opportunità di incontro e scambio con gli investitori. Tra questi, Mario Fiumana, Deputy Regional Manager di Unicredit, presenterà l’iniziativa Unicredit Start Lab, programma di accelerazione per sostenere i giovani imprenditori, l’innovazione e le nuove tecnologie.

Per ulteriori informazioni sul programma e per iscriversi alla giornata “4T: TECH TRANSFER THINK TANK” consultare il sito techtransferthinktank.jacobacci.com 

 

LEAVE A REPLY