Home Eco Culture Leone editore, un weekend di lettura a Saronno

Leone editore, un weekend di lettura a Saronno

SHARE
Leone
Lo scorso 24 e 25 settembre si è svolta alla Mondadori di Saronno la manifestazione "Un weekend da Leone!!!".

Riceviamo da Vanessa Leone, responsabile ufficio stampa dell’omonima casa editrice, il comunicato relativo alla manifestazione tenuta lo scorso weekend alla libreria Mondadori di Saronno Un weekend da Leone!!!, evento dove hanno partecipato alcuni tra gli autori del marchio brianzolo.

Un weekend da Leone!!!

Un esperimento di lettura si è svolto sabato 24 e domenica 25 settembre presso la Libreria Mondadori Bookstore di SaronnoUn weekend da Leone!!! organizzato dalla Leone Editore, ha visto partecipare scrittori da tutta Italia che hanno proposto i propri libri rivolgendosi direttamente ai lettori per permettere loro di capire cosa c’è dietro alle storie che hanno raccontato e rendere ancor più completa l’esperienza di lettura.

Il pubblico ha risposto positivamente all’iniziativa mostrandosi interessato a interagire con tutti gli autori in un’atmosfera cordiale e rilassata. Paola Di Nino, autrice di Condannati a morte, ha detto dell’iniziativa: “È stato davvero bello poter conoscere di persona altri autori… finalmente poter mettere un volto e una voce alle copertine dei libri, confrontarmi e scambiare impressioni, ispirazioni e metodologie di scrittura…”.

Leone
Alcuni tra gli autori presenti di Leone editore

Parere condiviso anche da Angela Civera, autrice del romanzo Bastardo dentro, che ha inoltre sottolineato l’importanza del dialogo con i lettori. La casa editrice si è detta soddisfatta dei risultati ottenuti: “È importante esplorare nuove possibilità di contatto tra autori e lettori per avvicinare sempre più gente alla lettura e allargare i gusti letterari di ognuno. Abbiamo davvero apprezzato l’interesse e la disponibilità dimostrata dal pubblico nei confronti anche di generi letterari molto distanti dalle loro abituali pratiche di lettura. Ci teniamo però anche a ringraziare i nostri autori per aver raggiunto Saronno da località in alcuni casi molto distanti, e Costanza, Stefano e tutto lo staff della libreria per aver creduto nel progetto fin dall’inizio ed essersi impegnati così tanto nell’organizzazione, riuscendo a gestire la situazione nel migliore dei modi. Stiamo già lavorando con grande entusiasmo per replicare l’iniziativa in altre città”.

LEAVE A REPLY