Home Green Economy Mantova, ambiente, biodiversità e cucina

Mantova, ambiente, biodiversità e cucina

SHARE
mantova eventi

Gilberto Venturini, fondatore di Slow Food Mantova e co-fondatore di Slow Food Lombardia, ha ideato una serie di eventi che si svolgeranno nel prossimo fine settimana, dal 26 al 28 agosto a Mantova: “L’acqua, il pesce e il riso di Mantova, ovvero l’ambiente, la biodiversità e la cucina del mantovano”.

Mantova, ambiente, biodiversità e cucina

L’obiettivo degli eventi di carattere ludico, ricreativo, gastronomico e culturale proposti da Slow Food è di rilanciare la cucina del pesce d’acqua dolce, che a Mantova tradizionalmente si identifica con la produzione e la gastronomia del riso. Ma per disporre di pesce e di riso di qualità, occorre riqualificare le acque superficiali, cosa imprescindibile dalla riqualificazione del territorio mantovano.

mantova

Simbolo di tale riqualificazione diventa il recupero del Rio, il canale costruito nel 1191 da Alberto Pitentino che attraversa la città collegando il Lago Superiore col Lago Inferiore, e delle Pescherie, progettate nel terzo triennio del 1500 da Giulio Romano. Proprio sul Rio e nelle Pescherie si svolgeranno gli eventi in agenda.

La proposta di Slow Food si inquadra nelle iniziative di Mantova Capitale Italiana della Cultura 2016 e si attua in collaborazione con enti e associazioni, tra le quali non potevano mancare Labter-Crea, in rappresentanza della scuola mantovana, che da quarant’anni studia, monitora e difende la qualità delle acque superficiali, gli Amici del Mincio di Rivalta e il Comitato Salute e Ambiente di Piubega che si battono per il risanamento del Mincio e dei canali dell’Alto Mantovano.

Siete tutti calorosamente invitati a Mantova alla kermesse del prossimo fine settimana.

www.globeitalia.it

 

LEAVE A REPLY