Home Musica Marc Ribot a Roma

Marc Ribot a Roma

SHARE

Partenza in grande stile per la nostra rubrica musicale, con il solo di Marc Ribot martedì 19 marzo a Roma, Auditorium Parco della Musica.

Stessa data per gli Zeus! al Circolo Arci Agorà di Cusano Milanino [MI], con bis il giorno seguente al Bycicle Club di Calenzano [FI].

Giovedì 21: Hermeto Pascoal all’Auditorium Parco della Musica di Roma, Bachi da Pietra al Kandinsky Pub di Perugia (bis il 22 ad Asti, Diavolo Rosso) e prima delle tre tappe italiane degli Swans di Michael Gira con i Xiu Xiu di Jamie Stewart (Milano, Magazzini Generali). Le altre due date sono fissate per il 22 al Circolo degli Artisti di Roma e il 23 all’Interzona di Verona.

Venerdì 22 marzo, il chitarrista milanese Xabier Iriondo sarà all’Angelo Mai di Roma, i Mombu a Torino (United Club), i Godflesh al Locomotiv di Bologna (bis ventiquattr’ore più tardi al Bloom di Mezzago [MB]), Paolo Benvegnù all’Arci Tom di Mantova (replica sabato all’Agorà di Cusano Milanino [MI]), Lo Stato Sociale al Teatro Comunale Alfieri di Castelnuovo Berardenga [SI], bis il giorno dopo al CSO Bruno di Trento.

Sabato 23 marzo ricchissimo d’appuntamenti davvero molto validi: Javier Girotto & Aires Tango all’Auditorium di Monteforte d’Alba [CN], lo straordinario trio del trombettista americano Peter Evans a Bergamo (Auditorium), Christian Fennesz al Musica 90 di Torino, Alex Sipiagin a Macerata (Musicamdo Jazz), Damned a Bologna (Laboratorio Crash), Paolo Fresu a Padova (Gran Teatro Geox) e i grandissimi Oneida a Roma (Circolo degli Artisti).

Due date consecutive nel bel paese e due formazioni diverse per la giovane chitarrista di Boston Mary Halvorson (miglior nuovo talento internazionale per il Top Jazz 2012): il 23 all’H2O di Bolzano in duo con la sassofonista tedesca Ingrid Laubrock, domenica 24 al Jazz Festival di Bergamo con il suo strepitoso quintetto formato da Jonathan Finlayson (tromba), Jon Irabagon (sax alto), John Hébert (basso) e Ches Smith (batteria).

24 marzo: Uri Caine al Teatro Donizetti di Bergamo e Alessandro Mannarino in versione acustica all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

LEAVE A REPLY