Home News Natale e Capodanno senza neve sulle Alpi

Natale e Capodanno senza neve sulle Alpi

SHARE
neve

Saranno un Natale e Capodanno senza neve sulle Alpi. In particolare in Valle d’Aosta. La situazione è talmente inconsueta che rende persino complicato l’innevamento artificiale.

Natale e Capodanno senza neve

Il cielo – comunica l’ufficio meteo regionale – si annuncia sereno almeno fino a dopo Santo Stefano e ad oggi, “la tendenza dei modelli sul periodo di 10 giorni rimane la stessa: un’alta pressione abbastanza robusta che si estende fino alle Alpi“.

L’inversione termica – con uno 0 che mercoledì salirà addirittura fino a 3.400 metri e temperature invernali nel fondovalle – rende complicato l’innevamento artificiale nei comprensori sciistici.

Senza neve e con lo smog, Italia a rischio

Il guaio è che il cambiamento climatico ormai sta creando davvero delle situazioni paradossali oltre che pericolosissime. E’ di ieri la notizia che l’Italia passerà un Natale sotto la cappa dello smog.

E le previsioni non accennano a piogge di alcun tipo così come a nevicate per le stazioni sciistiche.

Sole fino a Natale e la pioggia non arriva

Ci sarà sole almeno fino a Natale e questo determinerà la creazione di una  cappa che ristagna su tutte le città lasciando appunto la penisola senza respiro. Un’altra emergenza per l’assenza di piogge in agguato è data anche dalla siccità, con rischi per le irrigazioni dei campi. Il Po – fa notare l’Ansa – si è abbassato di due metri rispetto all’anno scorso al Ponte della Becca (Pavia) ed è un bacino dove si produce il 35% della produzione agricola italiana.

Legambiente ha già lanciato il suo ultimo rapporto PM10 ti tengo d’occhio e proprio in questo si legge che Milano e la Lombardia sono praticamente quasi asfissiate. Naturalmente la mancanza di neve sta già creando non pochi danni proprio a quelle Regioni, come la Val d’Aosta, che si sostengono proprio grazie al turismo invernale. La mancanza di neve determinerà perdite molto importanti per il settore sciistico e turistico, conferma anche Federconsumatori.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.dailygreen.it/home/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353

LEAVE A REPLY