Home News Riscaldamento globale, il 2014 l’anno più caldo

Riscaldamento globale, il 2014 l’anno più caldo

SHARE
Riscaldamento globale

Il 2014 è stato l’anno più caldo di sempre. E’ dal 1891, secondo i dati dell’Agenzia meteorologica giapponese (Jma), che non si verificava una tale situazione climatica. La temperatura è stata di oltre 0,63 gradi oltre la media del XX secolo, in sostanza la più alta in assoluta.

Il 2014 l’anno più caldo dallo scorso secolo

La Jma è la prima delle quattro principali agenzie del pianeta a rilasciare l’elaborazione dei dati sul riscaldamento globale ed anche le altre stanno per confermare questa tendenza. Ma il riscaldamento globale è una drammatica costante per il pianeta negli ultimi 10 anni.

Dal 1891 al 2014 si è registrato un tendenziale aumento delle temperature sin dal 1998. Il 2014 è risultato però l’anno più caldo con 0,27 gradi sui valori medi nel periodo considerato. Gli altri tre colossi del settore rilasceranno presto le rispettive elaborazioni confermando, nelle più che ragionevoli previsioni, che lo scorso anno è stato il più caldo mai segnato.

Gli scienziati in stato di allerta

Gli scienziati sono in stato di allerta. In molti temono, a breve, un ulteriore aumento delle temperature molto prima di ogni previsione catastrofica. Gli alisei nel Pacifico – sottolineano i ricercatori – hanno probabilmente avuto l’effetto frenante sulle temperature medie globali, consentendo all’oceano di immagazzinare più calore del previsto. Proprio questo indebolimento potrebbe favorire un processo di rilascio del calore più caldo del previsto.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.dailygreen.it/home/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353

LEAVE A REPLY