Home News Istituzioni Valle d’Aosta: bollettino ufficiale N. 42 del 20/09/2016

Valle d’Aosta: bollettino ufficiale N. 42 del 20/09/2016

SHARE
valle d'aosta
Assessorato bilancio, finanze e patrimonio
Decreto 23 agosto 2016, n. 307. Pronuncia di esproprio a favore del Comune di TORGNON degli immobili siti nel Comune di TORGNON, necessari all’esecuzione dei lavori di realizzazione della strada comunale in fraz. Vesan-Dessus in Comune di TORGNON e contestuale determinazione dell’indennità provvisoria di esproprio, ai sensi della L.R. n. 11 in data 2 luglio 2004.
Giunta regionale
Deliberazione 12 agosto 2016, n. 1083. Approvazione delle procedure per il rilascio della certificazione dell’esperienza professionale dei medici svolta presso la rete regionale di cure palliative, istituita ai sensi della deliberazione della Giunta regionale n. 1647 in data 10 agosto 2012, in attuazione dell’art. 1, comma 425, della legge 27 dicembre 2013, n. 147 e del decreto del Ministro della Salute del 4 giugno 2015.
Deliberazione 26 agosto 2016, n. 1123. Variazioni al bilancio di previsione e di gestione per il triennio 2016/2018 e di cassa per l’anno 2016, per l’applicazione della L.R. 3 agosto 2016, n. 17 recante “Nuova disciplina degli aiuti regionali in materia di agricoltura e di sviluppo rurale”.
Deliberazione 26 agosto 2016, n. 1136. Approvazione della “Disciplina per l’accreditamento dei servizi per il lavoro della Regione Autonoma Valle d’Aosta. Disposizioni concernenti le procedure e i requisiti per l’accreditamento dei servizi per il lavoro, le modalità di tenuta dell’Elenco regionale dei soggetti accreditati e l’affidamento dei servizi per il lavoro.”. Revoca della deliberazione della Giunta regionale n. 965 in data 11 luglio 2014.
Comune di VILLENEUVE. Deliberazione 26 luglio 2016, n. 32. Declassificazione e sdemanializzazione tratti di strada comunali in frazione la Crête – Fg. 6 – zona del PRGC BA06.
Scarica il bollettino in formato PDF
(465 Kb 1′ 56″)
Scarica il bollettino in formato PDF FIRMATO
(467 Kb 1′ 57″)

LEAVE A REPLY