Home News Istituzioni Valle d’Aosta: bollettino ufficiale N. 44 del 04/10/2016

Valle d’Aosta: bollettino ufficiale N. 44 del 04/10/2016

SHARE
valle d'aosta
Assessorato agricoltura e risorse naturali
Provvedimento dirigenziale 16 agosto 2016, n. 3604. Revoca del riconoscimento e cancellazione dall’albo regionale degli acquirenti della ditta Gran Paradis soc. coop., con sede legale nel comune di COGNE, ai sensi dell’art. 3, comma 7, del decreto 7 aprile 2015 del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.
Assessorato territorio e ambiente
Provvedimento dirigenziale 8 settembre 2016, n. 3981. Autorizzazione alla società Deval S.p.A., ai sensi della l.r. 8/2011, alla costruzione dell’impianto elettrico MT/BT a seguito dello spostamento della cabina elettrica denominata “Via dei Prati” in via Amilcare Crétier nel comune di VERRÈS. Linea 770.
Provvedimento dirigenziale 14 settembre 2016, n. 4076. Autorizzazione alla società Deval s.p.a., ai sensi della l.r. 8/2011, all’esercizio definitivo degli elettrodotti n. 521, 533, 535, 543, 545, 551, 572, 578.
Giunta regionale
Deliberazione 19 agosto 2016, n. 1109. Modificazione della deliberazione della Giunta regionale n. 1902 in data 30 dicembre 2014 concernente la nuova definizione dei livelli essenziali di assistenza (LEA) resi dal servizio sanitario regionale (SSR).
Deliberazione 26 agosto 2016, n. 1138. Approvazione del piano regionale di selezione genetica degli ovini per la resistenza alla scrapie classica – Misure di prevenzione finalizzate all’incremento della prevalenza dell’allele di resistenza (ARR) della proteina prionica e salvaguardia delle razze ovine autoctone. Prenotazione di spesa.
Deliberazione 26 agosto 2016 n. 1139. Autorizzazione all’Unité des Communes valdôtaines Mont-Cervin all’esercizio di un’attività socio-educativa nella struttura, sita in Comune di CHÂTILLON, adibita ad asilo-nido per 40 posti, ai sensi della deliberazione della Giunta regionale n. 1362 in data 23 agosto 2013. Revoca della DGR n. 347 in data 12 febbraio 2010.
Deliberazione 26 agosto 2016 n. 1140. Autorizzazione all’Unité des Communes valdôtaines Mont-Cervin all’esercizio di un’attività socio-educativa nella struttura, sita in Comune di VALTOURNENCHE, adibita ad asilo-nido per 24 posti e garderie per 6 posti, ai sensi della deliberazione della giunta regionale n. 1362 in data 23 agosto 2013. Revoca della DGR n. 1533 in data 4 giugno 2010.
Deliberazione 26 agosto 2016 n. 1141. Autorizzazione all’Unité des Communes valdôtaines Mont-Cervin all’esercizio di un’attività socio-educativa nella struttura, sita in Comune di VERRAYES, adibita ad asilo-nido per 16 posti, ai sensi della deliberazione della Giunta regionale n. 1362 in data 23 agosto 2013. Revoca della DGR n. 1059 in data 17 luglio 2015.
Deliberazione 2 settembre 2016, n. 1155. Variazioni al bilancio di previsione della Regione per il triennio 2016/2018 per storno di fondi tra unità previsionali di base appartenenti alla medesima area omogenea e conseguente modifica al bilancio di gestione per il triennio 2016/2018 e al bilancio di cassa per l’anno 2016.
Deliberazione 2 settembre 2016, n. 1158. Variazioni al bilancio di gestione per il triennio 2016/2018 e al bilancio di cassa per l’anno 2016 per prelievo dal fondo istituito ai sensi dell’art. 3 della l.r. 15/2016, per l’erogazione del contributo straordinario al comune di PONTBOSET per la parziale copertura degli oneri derivanti dalle sentenze di risarcimento del danno conseguente all’alluvione dell’anno 2000.
Deliberazione 9 settembre 2016, n. 1190. Sdemanializzazione reliquato stradale di proprietà regionale ubicato in località Crétaz del comune di OYACE già adibito a piazzale pubblico e area verde e approvazione della cessione a titolo gratuito dello stesso al Comune di OYACE, ai sensi della l.r. n. 68/1994.
Assessorato sanità, salute e politiche sociali
Avviso Pubblicazione, ai sensi dell’art. 6 della legge regionale 22 luglio 2005, n. 16, “Disciplina del volontariato e dell’associazionismo di promozione sociale”, di un estratto del Registro regionale delle organizzazioni di volontariato e delle associazioni di promozione sociale, istituito con deliberazione della Giunta regionale n. 3967 del 26 novembre 2005, aggiornato alla data del 31 dicembre 2015.
Assessorato territorio e ambiente
Struttura valutazione ambientale e tutela qualità dell’aria Avviso di avvenuto deposito dell’istanza di autorizzazione.
Comune di AOSTA. Decreto 12 settembre 2016, n. 2. Rettifica delle Ditte n. 3-4-8 e 9 del decreto del Dirigente del Comune di AOSTA n. 1 Rep. 14526 del 14 marzo 2016 trascritte presso la Conservatoria dei registri immobiliari di Aosta in data 4 aprile 2016 rispettivamente ai numeri di registro particolare 2357-2358-2362-2363 e del Registro Generale 3063-3064-3068-3069 concernente “l’asservimento degli immobili necessari alla realizzazione di un collegamento tra il serbatoio comunale di Busseyaz con l’acquedotto della comunità montana del Gran Combin”.
Comune di BRISSOGNE. Decreto 13 settembre 2016, n. 1. Pronuncia di esproprio a favore del Comune di BRISSOGNE dei terreni finalizzati all’esecuzione dei lavori di realizzazione del parcheggio in Loc. Moulin – CUP: C51E15000220004 – (ai sensi dell’art. 18 e 19, della Legge regionale 2 luglio 2004, n. 11).
Comune di GRESSONEY-LA-TRINITÉ. Deliberazione 14 marzo 2016, n. 1. Lavori di realizzazione del marciapiede dalla rotonda, tra la S.R. n. 43 di Staffal e la S.R. n. 44 della Valle del Lys alla galleria del Tiazhore nel Comune di GRESSONEY-LA-TRINITÉ – CUP: H81B14000180004: valutazioni osservazioni dei privati e approvazione variante non sostanziale con apposizione del vincolo preordinato all’esproprio.
Comune di GRESSONEY-LA-TRINITÉ. Deliberazione 5 settembre 2016, n° 30. Lavori di realizzazione di marciapiede e illuminazione pubblica lungo un tratto della S.R. n. 43 in Loc. Woaldiele: approvazione di variante non sostanziale al P.R.G. CUP: J81B15000850004
Regione autonoma Valle d’Aosta. Bando di corso-concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo indeterminato di dodici operatori specializzati (cat. B – pos. B2), nel profilo di centralinista delle emergenze, da assegnare all’ufficio tecnologia dell’emergenza – Centrale Unica di Soccorso (CUS) del dipartimento protezione civile e vigili del fuoco, nell’ambito dell’organico della Giunta regionale.
Scarica il bollettino in formato PDF
(1023 Kb 4′ 16″)
Scarica il bollettino in formato PDF FIRMATO
(1026 Kb 4′ 16″)

LEAVE A REPLY