Home Green World Tokyo, Ferray Corporation assume… 9 gatti

Tokyo, Ferray Corporation assume… 9 gatti

SHARE
gatti ufficio

Una fabbrica giapponese, la Ferray Corporation di Tokyo, avendo provato che la vicinanza dei felini risulta essere un toccasana per l’equilibrio degli impiegati, ha “assunto” 9 gatti che si presteranno a coccole e giochi durante la stressante giornata lavorativa.

Tokyo, la giapponese Ferray Corporation assume 9 gatti

In alcune città, dove vigono leggi rigide in fatto di animali da compagnia come ad esempio Tokyo, l’unico modo per entrare in contatto con gli animali, è frequentare i cat-caffè che stanno nascendo un po’ ovunque: a Parigi ad esempio, è nato un caffè dove i gatti sono di casa.

La Ferray Corporation invece, un’azienda che si occupa principalmente di costruzioni di pagine web, sviluppo di applicazioni ed altre attività similari, ha dato una casa a 9 meravigliosi felini, lasciandoli vagare per gli uffici senza nessuna limitazione.

Sappiamo tutti quanto i gatti possano trasformarsi in piccole pesti incontrollate e infatti, negli uffici della Ferray capita spesso che essi spengano accidentalmente i computer, mastichino i cavi LAN, graffino i muri, distruggano le carte e camminino industurbati sulle tastiere degli impiegati, schiacciando pisolini dove capita. Nonostante questi inconvenienti, i dipendenti affermano che la loro compagnia è diventata assolutamente insostituibile, tanto che la comunicazione tra loro è migliorata esponenzialmente, così come la produzione, dal momento che i gatti sono un argomento che mette d’accordo tutti.

Porta il tuo gatto in ufficio, il “bonus cat”

Ma non è finita qui. La Ferray Corporation invita i dipendenti a portare i propri animali domestici in ufficio e se non ne possiedono uno, sono disposti a pagare un ¥ 5000 (US $ 42) al mese quale “bonus cat” per chi adotta un gatto che ha bisogno di una casa.

Per quanto possa sembrare folle, la Ferray non è la sola a favorire politiche per promuovere il lavoro in compagnia di animali domestici, nel lavoro come nella vita privata. La Mars Japan Limited ad esempio, specializzata in prodotti per animali, incoraggia i suoi dipendenti a portare i propri animali domestici sul posto di lavoro e molte altre aziende considerano addirittura la morte dei fedeli compagni di vita, alla stregua della morte di un membro della famiglia, dando ai dipendenti del tempo libero quando si verifica un lutto e pagando, in qualche caso, anche i servizi funebri.

La Ferray dice che la qualità più importante che loro valutano nei nuovi assunti è proprio l’amore per i felini e danno sempre la priorità, su chiunque altro, agli amanti degli animali .


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.dailygreen.it/home/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353

LEAVE A REPLY