Home Green Economy Illycaffè, un premio in sostenibilità

Illycaffè, un premio in sostenibilità

SHARE
illycaffè
Illycaffè, l’azienda triestina marca leader nel segmento del caffè di alta qualità, ha presentato martedì 1 novembre il 1° Premio Internazionale Ernesto Illy alla Delegates Dining Room delle Nazioni Unite.

illycaffè, un premio in sostenibilità

Con questo premio, illycaffè riconosce l’impegno dei coltivatori di caffè a favore della qualità e della sostenibilità, sottolineando l’importanza di lavorare insieme a loro, mano nella mano, per continuare a perseguire il sogno dell’azienda di offrire il caffè migliore al mondo.

Il laboratorio di qualità della illy di Trieste ha individuato, tra i raccolti della stagione 2015/2016, i 3 migliori lotti di caffè provenienti dai 9 Paesi produttori di caffè più rappresentativi del blend unico illy. Quest’anno i Paesi sono stati Brasile, Colombia, Costa Rica, El Salvador, Etiopia, Guatemala, Honduras, India e Nicaragua. Una giuria interna ha poi selezionato il caffè che, tra i 3 migliori lotti, rappresenta il migliore di ogni Paese.

illycaffè, i caffè di nove paesi

I caffè prodotti dai 9 Paesi vincitori sono stati degustati, nelle varie preparazioni, da una giuria internazionale indipendente che ha scelto il “Best of the Best” tra i caffè dei raccolti della stagione 2015/2016.
La giuria – guidata dall’autore Mark Pendergrast e dal Direttore Qualità illy David Brussa, e composta da Peter Giuliano (Direttore della SCAA), Kerri Goodman (Editore), Corby Kummer (Giornalista), Grace Hightower (Filantropa), Suvir Saran, Viki Geunes e Luigi Taglienti (Chef stellati Michelin), Maria Loi (Chef, ristoratrice e Greek Food Ambassador), Adolfo Henrique Vieira Ferreira (Presidente della Brazil Specialty Coffee Association) – ha conferito all’etiope Ahmed Legesse il Premio Internazionale Ernesto Illy.

Il caffè, come è noto, è una bevanda ottenuta dalla macinazione dei semi di alcune specie di piccoli alberi tropicali appartenenti al genere Coffea, parte della famiglia botanica delle Rubiaceae, un gruppo di angiosperme che comprende oltre 600 generi e 13.500 specie.

Sebbene all’interno del genere Coffea siano identificate e descritte oltre 100 specie, commercialmente le diverse specie di origine sono presentate come diverse varietà di caffè. Le più diffuse tra esse sono l’arabica e la robusta.

LEAVE A REPLY