Home Ricette Minestra di fagioli, castagne e uvetta

Minestra di fagioli, castagne e uvetta

SHARE
minestra di fagioli castagne e uvetta
L’estate sta finendo e dopo aver messo in pratica le ricette anticaldo, quelle più fresche, leggere e dissetanti, possiamo finalmente misurarci con la prima minestra autunnale, quella peparata con fagioli, castagne e uvetta proposta da La Rouge Vegan Chef.

Minestra di fagioli, castagne e uvetta

La minestra è generalmente un piatto piuttosto semplice da preparare. Ne esistono versioni estive ed invernali e la loro forza risiede nella versatilità della preparazione e nella quantità di ingredienti che possono essere usati.
Le minestre più buone sono quelle che si cucinano con le verdure di stagione… in effetti ogni piatto è migliore se si scelgono prodotti stagionali e magari anche biologici.
Per questa minestra di inizio autunno servono
Ingredienti:
  • 250 g fagioli con occhiello
  • 250 g castagne secche o semi secche
  • 50 g uvetta sultanina
  • 2 o 3  foglie di alloro
  •  2 spicchi d’aglio
  • olio EVO
  • sale

Minestra di  fagioli, castagne e uvetta: come si fa

  1. Mettete in ammollo i fagioli per almeno 2 ore e le castagne se sono secche almeno tutta la notte (se sono semi secche non è necessario questo procedimento)
  2. Cuocete i fagioli in abbondante acqua con uno spicchio d’aglio, fino a cottura desiderata
  3. A parte in un’altra pentola cuocete con abbondante acqua le castagne ammorbidite in precedenza insieme all’uvetta, olio, aglio, foglie di alloro sale q.b. Cuocete fino a che le castagne diventino morbide ma non troppo (devono restare intatte).
  4. Unite i fagioli (senza liquido di cottura che metterete da parte) alle castagne e continuare per atri 10 minuti
  5. Se la zuppa è troppo asciutta unite il liquido di cottura dei fagioli (scegliete in base ai vostri gusti se gradite la zuppa più asciutta o più brodosa)
  6. Togliete lo spicchio d’aglio e le foglie di alloro e servite
Come promemoria vi ricordiamo quale frutta e verdura potete acquistare durante i mesi di Settembre e Ottobre:
La frutta e la verdura di Settembre
Fichi, Lampone, Mela, Melone, Mirtilli, Pera, Pesca, Prugna, Susina, Uva
Aglio, Bietola, Carota, Broccolo, Cavolo, Cetriolo, Cicoria, Fagioli, Fagiolini, Insalata, Melanzana, Patata, Peperone, Pomodoro, Radicchio, Ravanello, Sedano, Spinaci, Zucca, Zucchina

La frutta e la verdura di Ottobre
Castagna, Clementina, Kaki, Lampone, Limone, Mela, Pera, Uva
Aglio, Bietola, Carota, Broccolo, Cavolfiore, Cavolo, Cicoria, Finocchio, Insalata, Melanzana, Patata, Peperone, Radicchio, Rapa, Ravanello, Sedano, Spinaci, Zucca

LEAVE A REPLY