Home Musica Nexus 5tet in tour

Nexus 5tet in tour

SHARE
Shelter

Nexus 5tet in tour e Shelter in data unica a Bologna

Questa settimana dedichiamo con grande piacere il titolo della nostra rassegna di appuntamenti musicali a questa nuova versione del collettivo Nexus (che vede i suoi storici leader Daniele Cavallanti e Tiziano Tononi affiancati in quest’occasione dal sassofonista Achille Succi, dal violinista Emanuele Parrini e dalla contrabbassista Silvia Bolognesi) e all’unica data italiana del tour europeo degli Shelter, strabiliante formazione composta da quattro veri e propri maestri della scena free jazz internazionale quali Ken Vandermark (sax tenore e clarinetto), Nate Wooley (tromba), Jasper Stadhouders  (basso elettrico) e Steve Heather (batteria).

 

Lunedì 13 marzo:

Francesco Cusa & the Assassins all’AltroSpazio di Bologna (repliche il 16 ed il 17 al Conservatorio di Benevento e il 19 di nuovo a Bologna, al Barazzo), Franco Battiato al Teatro Chiabrera di Savona, John Abercrombie al Teatro Villa dei Leoni di Mira, Fuel 4tet al Torrione di Ferrara, Bologna Violenta all’Antica Osteria del Fico di Cremona (il 16 al Clan Destino di Faenza e il 18 al Bobby’s Live Bar di San Giacomo degli Schiavoni) e Vinicio Capossela al Teatro Rendano di Cosenza (il 15 al Teatro Augusteo di Napoli, il 18 al Teatro Lyrick di Assisi ed il 19 al Teatro Goldoni di Livorno).

 

Martedì 14 marzo:

Macy Gray all’ObiHall di Firenze, Alex Sipiagin e Michele Calgaro  alle Cantine dell’Arena di Verona, Afterhours all’Estragon di Bologna (il 17 all’EuroBaitaLago di Castelfranco Veneto e il 18 al Campus Industry Music di Parma), Enzo Gragnaniello al Teatro Augusteo di Napoli, Anthrax al Live Club di Trezzo sull’Adda e O.R.k. al Monk di Roma (il 15 alla Tam Factory di Macerata ed il 16 al Locomotiv di Bologna).

 

Mercoledì 15 marzo:

Fred Wesley al Blue Note di Milano, Gonzalo Rubalcaba Quartet al Conservatorio Nicolini di Piacenza, Tiptons Sax Quartet al Mis(s)Kappa di Udine (il 17 all’Hotel Laurin di Bolzano, il 18 al Centro Stabile di Cultura di San Vito di Leguzzano ed il 19 all’Area Sismica di Forlì) ed Eddie Henderson al Moody Jazz Cafè di Foggia (il 16 all’Oratorio dell’Annunziata di Solarolo, il 17 al Cotton Jazz Club di Ascoli Piceno, il 18 al Torrione di Ferrara ed il 19 alla Cantina Bentivoglio di Bologna) e Nexus 5tet al Santeria Social Club di Milano (bis milanese il 16 al Bu/Gu e poi il 17 a Soresina e il 18 al Nadamas di Monza).

 

Giovedì 16 marzo:

Le Luci della Centrale Elettrica all’Astro Club di Fontanafredda (venerdì al Vidia di Cesena), Musica Nuda al Teatro Politeama di Napoli, Brunori Sas al Teatro Verdi di Cesena (il 17 all’ObiHall di Firenze e il 18 alla Casa della Musica di Napoli) ed Ox-Otago al Qube di Roma (il 17 al Sound Music Club di Frattamaggiore e il 18 all’Eremo Club di Molfetta).

 

Venerdì 17 marzo:

Enrico Rava & Roberto Taufic all’Auditorium Corelli di Fusignano, Edda al Serraglio di Milano (la sera seguente alla Latteria Molloy di Brescia), Joan as Police Woman & Benjamin Lazar Davis alla Latteria Molloy di Brescia (sabato allo Spazio 211 di Torino), John Scofield e Bill Stewart al Teatro Golden di Palermo (bis ventiquattr’ore più tardi al Blue Note di Milano), Goblin Claudio Simonetti al Barbara Disco Lab di Catania (la sera dopo al Mob Disco Theatre di Carini), Tower Jazz Composers Orchestra (sotto la direzione di Piero Bittolo Bon) al Torrione di Ferrara, Il Pan del Diavolo al Druso di Ranica (sabato all’Urban di Perugia), Ray Mantilla al San Severo Winter Jazz e Quintorigo & Roberto Gatto al Teatro Lauro Rossi di Macerata.

 

Sabato 18 marzo:

Ginevra di Marco con il suo omaggio a Mercedes Sosa alla Tenda di Modena, Carmen Consoli al Teatro Pacini di Pescia (domenica al Politeama di Genova), Paolo Benvegnù al Karemaski di Arezzo, Carl Craig al Dude Club di Milano ed Ellen Allien all’Harmonized di Porto Sant’Elpidio.

 

Domenica 19 marzo:

Okapi al Children Workshop Television di Roma e Shelter al Teatro San Leonardo di Bologna per Angelica.

 

LEAVE A REPLY