Home News Coronavirus, Web Star e Save the children: #iomidivertodacasa

Coronavirus, Web Star e Save the children: #iomidivertodacasa

SHARE
#iomidivertodacasa

In un momento così delicato soprattutto per i più giovani, costretti a non poter frequentare la scuola e gli amici a causa della pandemia che sta investendo il mondo, le star del web sono scese in campo e hanno lanciato la campagna #iomidivertoacasa. L’iniziativa nata dalla digital company italiana Web Stars Channel, coinvolgerà i più importanti content creator del web come ad esempio Favij, LaSabri, i Mates, Jack Nobile, Danny Lazzarin, Giulia Penna, La Coppia Che Scoppia (sono solo alcuni). In partnership con Save The Children, la campagna sarà diffusa su tutti i principali social come TikTok, Instagram e YouTube e avrà uno scopo ben preciso: oltre a ripetere quanto sia fondamentale rimanere a casa, i talenti digitali di Web Stars Channel suggeriranno ai loro milioni di giovani fan cosa fare in questo momento così difficile: riscoprire la famiglia, il gioco e l’inventiva tramite una serie di video e post sulle principali piattaforme, tutti caratterizzati dall’hashtag #iomidivertoacasa.

Continua quindi la collaborazione tra Web Stars Channel e Save the Children, per coinvolgere i creator a favore di messaggi positivi verso i più giovani: l’iniziativa di tutta la squadra di Web Stars Channel sarà caratterizzata da un messaggio costruttivo e rassicurante per i ragazzi che stanno vivendo questo esilio forzato a causa delle misure restrittive attuate dal governo per contenere il contagio. In collaborazione con Save The Children, l’Organizzazione che da oltre 100 anni lotta per salvare i bambini a rischio e garantire loro un futuro, l’iniziativa vuole portare responsabilità ma anche un sorriso tra i più giovani, con le webstar che solitamente fanno loro compagnia sui social e che vestiranno i panni dei fratelli maggiori suggerendo loro quale film vedere, come fare fitness in casa in modo divertente o come studiare ai tempi del coronavirus.

“Tutti i nostri creator aggiungeranno il tag a Save The Children  nei loro contenuti che presentano l’hashtag #iomidivertoacasa e che rappresenteranno un messaggio di responsabilità individuale e collettiva di solidarietà per la salute nostra, dei nostri amici, delle persone a cui vogliamo bene, soprattutto delle persone più adulte di noi”,  spiega Luca Casadei, founder di WSC  “sottolineando dunque il ruolo importante che tutti i ragazzi hanno in questa situazione, non solo per proteggere sé stessi, ma anche per prendersi cura degli altri. Mostreremo quindi momenti di gioco, di sport casalingo, sfide di cucina e tutti quei contenuti che rispettino il valore etico di Save The Children”.

“Restare a casa in questo momento è un atto di responsabilità e sappiamo che per i più giovani è molto difficile. Per questo motivo la collaborazione con i creator di Web Stars Channel ha un valore particolare e ci aiuta a veicolare messaggi positivi e di solidarietà tra i ragazzi”, spiega Filippo Ungaro, Direttore Comunicazione e Campagne di Save The Children. “In questo momento è ancora più importante per i bambini e gli adolescenti ritrovare il senso di comunità anche attraverso il mondo dei social media, per non far sentire nessuno solo o ai margini e per vivere con spirito positivo e di collaborazione questo periodo difficile. Condividere contenuti intelligenti, ma che possano farli sorridere, è importante”.

Web Stars Channel Group 
Web Stars Channel è la Digital Company specializzata nel creare contenuti attraverso l’anima del gruppo, i creator più seguiti d’Italia come Favij, i Mates, LaSabri e Giulia Penna, Yotobi e Pow3r. Nata nel 2012 da un’intuizione di Luca Casadei, è la prima realtà sul mercato italiano ad avere compreso le logiche della rete e il potenziale dei contenuti web nativi, traducendoli in opportunità per il mercato. Grazie alla sua capacità di dialogare con le piattaforme digital, Web Stars Channel si è consolidata nel panorama nazionale come fucina di nuovi talenti e come punto di riferimento per tutti i brand che scelgono di comunicare con le nuove generazioni, dai Kids ai Millennials. La piattaforma editoriale di Web Stars Channel, grazie all’eccellenza delle quattro Business Unit distinte ma sinergiche tra loro, può contare su numeri di tutto rispetto: Web Stars Channel è la 29azienda azienda in Italia (su 350) per una crescita media del fatturato media del 117% nel triennio 2014/17. Nel 2018 la sua piattaforma editoriale ha registrato oltre due miliardi e mezzo di visualizzazioni e più di tredici miliardi di minuti totali guardati dalle generazioni connesse.

Save the Children 

Save the Children è la più importante organizzazione internazionale indipendente, che da oltre 100 anniè dedicata a salvare i bambini in pericolo e a promuovere i loro diritti, subito e ovunque, attraverso programmi di eccellenza efficaci, innovativi e sostenibili. Lavora con coraggio, passione e competenza coinvolgendo attivamente i bambini stessi, le loro famiglie, le comunità locali, i sostenitori e i partner. Save the Children Italia ha avviato le sue attività nel 1999. È una ONG riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri e realizza attività e progetti rivolti sia ai bambini e bambine dei cosiddetti Paesi in via di sviluppo sia a quelli che vivono sul territorio italiano. Save the Children Italia opera nei seguenti settori e ambiti d’intervento: salute, risposta alle emergenze, educazione, protezione da abuso e sfruttamento, sviluppo economico e sicurezza alimentare, diritti e partecipazione dei minori.

LEAVE A REPLY