Home In evidenza Cosmesi naturale: di cosa si tratta

Cosmesi naturale: di cosa si tratta

SHARE
Cosmesi naturale

Chi sceglie prodotti naturali, si sa, è un consumatore attento e con specifiche esigenze: materie prime di qualità, rispetto dell’ambiente e prodotti capaci non solo di performare in modo adeguato ma anche di inquinare il meno possibile, in un’ottica di sostenibilità. Se una volta questa tendenza era prevalentemente alimentare, oggi non è più così.

Infatti al momento abbraccia diversi campi, compreso quello cosmetico, con siti, come esserbellaprofumerie.it che hanno al loro interno una parte interamente dedicata per prendersi cura del proprio corpo con prodotti di qualità.

Un po’ di chiarezza

Per cosmesi naturale si intende generalmente una cosmesi avente base vegetale. Si tratta di più di 5000 sostanze di cui almeno 1000 naturali o derivate da fonti naturali. Ogni prodotto può avere quindi una percentuale più o meno vegetale e capirlo dall’etichetta non è semplice. Le aziende cercano di essere all’avanguardia nel tentativo di dare il miglior risultato possibile unendo alla materia prima naturale la giusta combinazione, in un’ottica sempre più green.

Un prodotto detto “naturale” dovrà avere minimo un 10% di sostanze vegetali alle qualici sono da aggiungere componenti variabili di elementi ottenuti per trasformazione di sostanze vegetali. Pensare di avere davanti un cosmetico naturale al 100% è pertanto un’illusione, dal momento anche nei prodotti cosiddetti eco-bio il livello massimo è quello compreso tra un 70/90%. I prodotti green non possono essere quindi privi di sostanze di sintesi, semplicemente vanno ricercate tra quelle ecosostenibili e biodegradabili; il fatto che siano di sintesi garantisce un prodotto di cosmesi naturale dermocompatibile e quindi sicuro per la pelle.

Nel rispetto dell’ambiente

Le scritte che si trovano sulla confezione, tipo ICEA, CCB, EcoCert stanno a significare che l’azienda produttrice ha scelto di operare in un’ottica ecologica e di rispetto dell’ambiente; tali certificazioni attestano che ogni componente cosmetico risulti ammesso tra gli estratti botanici e dai disciplinari e che la maggior parte degli ingredienti sia di tipo bio.

Cosmesi naturale: aziende

Aziende quali Dr Hauschka, Annemarie Borlind, Grown Alchemist, Terme di Sirmione, The Rerum Natura, Ren, Payot (ottime le maschere per il viso) che si trovano su esserbellaprofumerie.it sono non solo certificate, ma anche, di alto livello e con un rapporto eccellente qualità/prezzo. Quando si parla di cosmetica naturale è importante chiarire che non necessariamente un prodotto per essere valido deve costare tanto. Come dimostrano i casi citati le case cosmetiche attuali prestano attenzione affinché il costo sia sostenibile tanto per l’ambiente quanto per il portafoglio. Non solo: l’innovazione e la ricerca sono costanti, nel tentativo di essere in linea con le più generali tendenze di mercato.

I prodotti riguardano la cura di viso e corpo e presentano un’ampia varietà di scelta, che include anche la cura delle labbra e del contorno occhi. Su esserbellaprofumerie.it si può trovare infine la linea Osmè, con prodotti dedicati ai più piccoli, curati non solo nell’estetica ma anche, per quanto possibile, nella sostenibilità.

 

 

LEAVE A REPLY