Home Sport Nadal e Djokovic, tennis sui ghiacciai della Patagonia

Nadal e Djokovic, tennis sui ghiacciai della Patagonia

SHARE
tennis padagonia

Una vera e propria partita di tennis da “brividi” quella giocata tra i primi due tennisti del mondo, Rafael Nadal e Novak Djokovic sul ghiacciaio.

Una partita da tennis sul ghiacciaio

Non tanto, però, per il match in sé, visto che si è trattato semplicemente di una esibizione, quanto per la cornice nella quale è avvenuto: il ghiacciaio Perito Moreno, una delle più note attrazioni turistiche della Patagonia argentina, nell’estremo sud del paese sudamericano.

Superficie di gioco, un piccolo campo da tennis posizionato su di un rimorchiatore con a bordo solo fotografi e addetti ai lavori. E per i due campioni, anche se ormai abituati da anni alle forti emozioni, non deve esser stato per nulla facile mantenersi concentrati evitando di perdersi nella contemplazione di uno dei luoghi più belli al mondo.

Un’esperienza elettrizzante

Ecco perché, successi e trionfi a parte, viene facile pensare che questa resterà senz’altro come una delle esperienze più elettrizzanti della loro carriera. Esperienza nata, tra l’altro, per caso: entrambi i giocatori, dopo aver preso parte a Buenos Aires alla cerimonia di addio al tennis di David Nalbandian, avevano, infatti, raggiunto la Patagonia per qualche giorno di vacanza.

Troppo ghiotta, però, come occasione per non essere sfruttata dall’Ente Turistico Locale: un insolito evento con due protagonisti d’eccezione, quale modo migliore per attirare l’attenzione su una delle mete turistiche più emblematiche e suggestive dell’Argentina.

Ma anche Nadal e Djokovic ringraziano: esibirsi al cospetto del Perito Moreno non è cosa da tutti i giorni.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.dailygreen.it/home/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353

LEAVE A REPLY