Home Green Style ShareWear, in Svezia la moda sostenibile

ShareWear, in Svezia la moda sostenibile

SHARE
sharewear

La Svezia lancia ShareWear, una collezione di capi di abbigliamento sostenibile e di tendenza. Li prendi in prestito gratuitamente, ma ad una condizione: dopo una settimana dovrai ricondividerli!

ShareWear, in Svezia la moda sostenibile

“Ogni anno, in Svezia e in altri paesi, un milione di tonnellate di indumenti che per la maggior parte potrebbero essere riciclati, donati o riutilizzati, vengono gettati. L’obiettivo della collezione ShareWear è di sensibilizzare il settore riguardo a questo tema e, al contempo, offrire una soluzione alternativa” , questo quanto afferma Sofia Kinberg, Global Marketing Director di VisitSweden.

Promossa da VisitSweden e Swedish Institute, la collezione ShareWear è stata lanciata lo scorso 20 gennaio e comprende capi delle migliori firme svedesi, come Filippa K, Hope, House of Dagmar, Nikolaj d’Étoiles, Uniforms for the Dedicated, Weekday e Whyred.

Per aggiudicarsi il capo d’abbigliamento più ambito basterà andare su Instagram e commentare la foto, questo darà all’ utente il diritto di prenderlo in prestito per una settimana, dopodiché dovrà ricaricare la foto del capo su Instagram perché possa essere ricondiviso per un’altra settimana. È inoltre possibile contribuire alla collezione ShareWear e unirsi al movimento condividendo i propri vestiti utilizzando l’hashtag #sharewear.

ShareWear, la moda alla portata di tutti

sharewear1

“Lo scopo di ShareWear è ispirare un approccio più sostenibile al proprio guardaroba. Condividere i vestiti invece di buttarli fa bene non solo al portafoglio ma anche all’ambiente” afferma Henrik Selin, a capo del Department for Intercultural Dialogue allo Swedish Institute.

A seguito del lancio su Instagram, la collezione ShareWear sarà disponibile in uno showroom digitale nel sito Sharewear.se. Qui, gli amanti della moda potranno trovare più informazioni e caricare nuovi capi, aggiungendoli alla collezione ShareWear. È possibile sapere in qualsiasi momento dove si trova il capo che interessa e quando sarà nuovamente disponibile grazie alle informazioni pubblicate su Instagram dall’utente che ne è momentaneamente in possesso.

ShareWear è una parte dell’iniziativa svedese Democreativity: è un’iniziativa che mira a condividere l’esperienza svedese nel campo della creatività, al fine di ispirare e attrarre creativi da tutto il mondo. Lanciata nel 2014, Democreativity è una piattaforma messa a punto per promuovere e creare nuove idee. Quest’anno la Svezia usa la piattaforma Democreativity per richiamare l’attenzione sulla creatività e sostenibilità nell’industria della moda.

 


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.dailygreen.it/home/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353

LEAVE A REPLY