Home Ecoturismo Tornano le visite in natura di Ami

Tornano le visite in natura di Ami

SHARE
Visite in natura di Ami
Tornano le visite promosse da Ami-Ambiente Mare Italia alla scoperta della natura e del patrimonio artistico del nostro territorio con Ami Natura, che, dopo un periodo di fermo dovuto alle restrizioni anti-Covid, nel solco del primo ciclo di tour in musei e siti archeologici della Capitale e del Lazio organizzato nell’ambito del Progetto Ami Cultura, guiderà delegati e cittadini tra le bellezze ambientali regionali e non solo. Novità dell’edizione 2021 sarà, infatti, la presentazione delle nuove sedi locali dell’associazione, con una formula che, partita in anteprima nel Lazio a inizio maggio, coinvolgerà da settembre l’intera Penisola.
Tra le prime sedi territoriali a nascere col nuovo anno c’è Ami Ladispoli-Cerveteri, inaugurata sabato 8 maggio con la prima tappa di Ami Natura: un’escursione sul litorale nord del Lazio alle cascate e ai boschi di Cerveteri, ammirati da delegati dell’associazione e cittadini grazie alle competenze di una guida esperta.
Il 12 giugno sarà la volta del tratto di costa denominato La Frasca, compreso tra Tor Valdaliga e la seconda Torre di Sant’Agostino, a Civitavecchia, dove con l’occasione sarà presentata la delegazione territoriale Ami Civitavecchia-Tarquinia.
Istituito con decreto del presidente della Regione Lazio il 29 settembre 2017, il monumento naturale La Frasca è ricco di diversi elementi naturalistici e storico-archeologici che hanno portato alla sua tutela, come l’antico porto romano di Columna, sorto su un preesistente abitato preistorico e sottoposto a vincolo archeologico.
“Ci auguriamo che le limitazioni sanitarie siano ormai alle nostre spalle. Ami torna ad accompagnare i cittadini alla scoperta di luoghi inaspettati, panorami incredibili, testimonianze poco note della nostra straordinaria storia- dichiara all’agenzia di stampa Dire il presidente di Ambiente Mare Italia, Alessandro Botti- Lo faremo, come di consueto, con la collaborazione dei migliori naturalisti e archeologi italiani. Da settembre- annuncia- saremo in molte regioni italiane alla scoperta delle bellezze del nostro meraviglioso Paese”.

LEAVE A REPLY