Home Ecoturismo Viaggiare in autobus in modo sostenibile con Itabus

Viaggiare in autobus in modo sostenibile con Itabus

SHARE
Itabus

Il rispetto dell’ambiente e l’ecosostenibilità sono tra gli argomenti più importanti degli ultimi anni, ai quali deve interessarsi la popolazione mondiale. Vivere in modo sostenibile deve costituire una scelta ma anche un dovere per ogni cittadino. Tale modo di vivere si estende anche sull’argomento degli spostamenti e dei viaggi, dando vita al turismo sostenibile.

Ecoturismo: come promuovere il viaggio sostenibile riducendo le emissioni di CO2

Viaggiare in modo ecologico è l’azione da cui bisogna partire per contribuire ad un cambiamento nel mondo. I mezzi di trasporto sono una delle principali cause dell’inquinamento, che provoca gli attuali cambiamenti climatici, a causa delle emissioni di gas a effetto serra. Per poter rispettare il piano emesso dall’Unione Europea riguardo al combattimento dell’inquinamento atmosferico è necessario che la contribuzione avvenga da parte di ogni singolo individuo, partendo da scelte più sostenibili in termini di mezzi di trasporto e optando per compagnie che si impegnino in questa causa importante.

Le emissioni di veicoli come bus e camion è pari al 18,8% su un totale del 73% dei mezzi di trasporto. Le automobili producono il 44,5% delle emissioni di gas totali. Il quadro dell’Unione Europea è quello di raggiungere un obiettivo del 20% totale di emissioni provenienti dai veicoli. Per fare ciò, bisogna scegliere alternative che inquinino il meno possibile e diventa importante più che mai viaggiare in modo sostenibile.

Per quanto riguarda gli autobus, ovvero uno dei mezzi di trasporto più inquinanti, molte compagnie cercano di dare il proprio contributo in termini ambientali, permettendo allo stesso tempo di viaggiare low cost.

Evoluzione del viaggio nel 2021

Le nostre abitudini si sono evolute e con esso anche il nostro modo di viaggiare. Tra i trend del turismo sostenibile vi è un maggior interesse nei confronti della natura e di ciò che ha da offrire, piuttosto che per il materialismo. Sempre più persone prediligono i viaggi in autobus economici i quali hanno dato vita ad un turismo lento ma più immersivo. Il percorso del viaggio diventa parte integrante del viaggio stesso. Piuttosto che prendere la propria automobile, tra i mezzi di trasporto più inquinanti, si opta per autobus low cost, in modo da sfruttare il denaro posseduto per immergersi nel turismo esperienziale, ovvero quello che permette di conoscere nuovi piatti, culture e tradizioni.

Itabus: l’azienda che tiene all’ambiente

Una delle aziende che riporta l’attenzione dei viaggiatore nell’argomento del cambiamento climatico è Itabus, la quale, grazie a flotte di bus con motori moderni Euro 6D, riesce a riportare al minimo le emissioni di CO2 e il consumo energetico.

Questa tipologia di motore, infatti, è una delle meno inquinanti esistenti fino ad ora. Inoltre, questi autobus all’avanguardia vengono alimentati con il biocarburante Eni Diesel +, per ridurre ancora maggiormente la produzione di gas a effetto serra. Si può dedurre quanto una scelta ecosostenibile sia importante, soprattutto per quanto riguarda autobus di lunga percorrenza. L’azienda Itabus si impegna con il massimo sforzo possibile per offrire la possibilità ai propri clienti di viaggiare in autobus in modo sostenibile.

Ovviamente, il nostro contributo non deve limitarsi solo alla riduzione di emissioni di CO2, ma diciamo che è un buon inizio, dato che come si è spiegato, i mezzi di trasporto sono una delle maggiori cause dell’inquinamento, che porta ai conseguenti cambiamenti climatici. Durante la pandemia di Covid-19 e il conseguente lockdown, si è incentivato molto lo smart-working, che sta iniziando ad entrare nella nostra vita in modo stabile. Itabus promuove questo metodo lavorativo, riducendo al massimo l’attività d’ufficio. In questo modo è possibile dare un ulteriore contributo in termini ecologici, riducendo il consumo di carta.

Con Itabus è possibile raggiungere in poche ore le principali città italiane, tra cui Roma, Firenze, Milano, Venezia, Torino e Napoli. Sul sito web dell’azienda è possibile valutare orari e soluzioni di viaggio economiche.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.dailygreen.it/home/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353

LEAVE A REPLY