Home Green in Action Plastica, 5 modi per riciclarla

Plastica, 5 modi per riciclarla

SHARE

Doop , un’azienda che produce spazzolini da denti sostenibili, ha creato una guida che mostra come utilizzare la plastica in maniera sostenibile in casa, come utilizzare bottiglie di plastica per innaffiare le piante, spazzolini da denti per pulire gli angoli più nascosti e contenitori di plastica per organizzare fogli e documenti.

Alcune di queste modifiche sono immediate e gratuite, mentre altre hanno bisogno di più tempo e soldi. Aggiustare o modificare gli oggetti che compriamo, costruire un ambiente eco-sostenibile in casa e anche condividere il cibo con i nostri vicini aiuta a fare la differenza.

Quando si rende la propria casa più ecosostenibile, si aiuta automaticamente l’ambiente, ma non è tutto: vivere in maniera più ecosostenibile aiuta a ridurre i costi e le bollette di energia, acqua e molto altro.

Ecco cinque semplici modi per diminuire l’impatto ambientale ed essere più attenti e consapevoli nei confronti dell’ambiente.

1| Usare sacchetti di plastica per la spazzatura, alimenti acquistati e per cucinare o fare dolci

Le persone utilizzano sacchetti di plastica per la spazzatura, allora perché non utilizzare i sacchetti che si hanno già in casa? Se si ha un animale domestico, raccogliere gli escrementi con sacchetti di plastica per riciclarli è un’altra idea interessante. E per la spesa! Perché non utilizzare i sacchetti che già si hanno, al posto di prenderne di nuovi al supermercato? Questo è un ottimo modo di eliminare l’utilizzo di plastica monouso. Quando si cucina o si fanno dolci, spesso utilizziamo plastica per coprire gli alimenti cucinati. Perché non utilizzare invece dei sacchetti di plastica per coprire il cibo cucinato?

2| Usare contenitori di plastica per contenere il cibo, comprare in grandi quantità e per il compostaggio e la organizzazione del cibo

I contenitori di plastica possono essere utilizzati per contenere avanzi di pranzi e cene. Dopo una cena di famiglia, spesso si conservano gli avanzi in frigo da mangiare il giorno successivo. Inoltre, comprare in grandi quantità può essere un altro modo di usare in maniera sostenibile diversi contenitori di plastica, per immagazzinare cibi secchi nella dispensa. Tenere gli scarti di cibo da riciclare e compostare (trasformare in composti) tiene lontani i cattivi odori e, se conservati in contenitori di plastica, è possibile ottimizzare lo spazio in frigorifero. Contenitori di plastica di diverse dimensioni si possono anche utilizzare per contenere oggetti in lavanderia, nell’armadio per i prodotti di pulizia, in bagno…insomma ovunque ci sia bisogno di un po’ di organizzazione!

3| Utilizzare le bottiglie di plastica per innaffiare e piantare le piante

Le bottiglie di plastica possono essere riusate per altri scopi. Se si è in possesso di una bottiglia di shampoo o di sapone liquido per le mani, una buona idea può essere di cercare distributori locali di sapone o shampoo per riempirle e non buttarle via. Le bottiglie di plastica possono anche essere utilizzate per annaffiare le piante. Un buon modo di innaffiare le piante è di mettere le bottiglie di plastica a testa in giù nella terra, così che le piante possono assorbirne la quantità necessaria. Questa maniera risulta utile per non doversi sempre ricordare di innaffiare le piante, o quando si hanno piante in angoli nascosti e scomodi da raggiungere in casa. Le bottiglie di plastica possono anche essere utilizzate in giardino come vasi per piantare nuove piante. In questo caso, tagliare la bottiglia di plastica in due può essere un buon modo di utilizzare la plastica per un lungo periodo di tempo ed essere più ecosostenibili.

4| Usare cannucce di plastica per creare nuove capigliature, togliere il guscio alla frutta e chiudere in confezioni il cibo

Ormai si sa: le cannucce di plastica sono estremamente dannose per l’ambiente. Quindi come possiamo riciclarle al posto di buttarle via? Le cannucce di plastica si possono riutilizzare per creare fantastiche acconciature. Attorcigliando ciuffi di capelli intorno alle cannucce – per esempio – si possono rendere i capelli mossi. Si inizia attorcigliando un ciuffo attorno alla cannuccia e lo si ferma con una forcina o molletta per capelli. Infine, prima di rimuovere le cannucce, si asciugano i capelli. Le cannucce di plastica possono essere utili anche per togliere il guscio ad alcuni frutti, tra cui le fragole. Inserendo con cautela la cannuccia nel frutto, si possono rimuovere facilmente il la polpa e le foglie verdi del frutto. Le cannucce di plastica possono anche essere utilizzate come Plastic straws can also be used as a confezionatore sotto vuoto, per rimuovere più aria possibile da sacchetti di plastica con chiusura per mantenere il cibo a fresco più a lungo.

5| Usare gli spazzolini da denti in plastica per pulire

Molti di noi hanno una collezione di vecchi spazzolini da denti di plastica da buttare via. Perché invece non utilizzarli per…fare le pulizie? Pulire aiutandosi con degli spazzolini da denti è un gioco da ragazzi, e possono essere utili quando si tratta di pulire il bagno e le piastrelle oltre ad aiutare a pulire quelle zone strette e difficili da raggiungere. Gli spazzolini di plastica durano nel tempo e sono ottimi per eliminare macchie su diverse superfici se utilizzati con del detergente spray. Anche pulire i gioielli utilizzando un vecchio spazzolino è un’ottima idea! Le setole dello spazzolino aiutano a rimuovere la polvere da tutti quegli angoli nascosti e posti difficili da raggiungere e mantenere i propri gioielli puliti e splendenti.

Gli spazzolini da denti fanno parte delle nostre realtà quotidiane e cambiandoli spesso dobbiamo renderci conto delle conseguenze che questo può provocare sull’ambiente. Doop sta contribuendo a ridurre la quantità di plastica a monouso attraverso la creazione di uno spazzolino da denti duraturo, fatto di plastica riciclata con estremità rimovibili.

LEAVE A REPLY